Magazine Cucina

Fregola con salsiccia, Vermentino e bottarga

Da Unpinguinoincucina

Altroché mari e monti, qua abbiamo tirato fuori l’artiglieria pesante! ^.^’ hahaha Grazie a Chef in camicia per la super ricetta!!! E grazie al mio freezer che durante l’ultima perlustrazione per sbrinamento (una delle attività domestiche che più odio in assoluto! >.<) mi ha restituito una salsiccia surgelata chissà quando, oltre alla mia dispensa che offriva, guarda caso, fregola e bottarga. ;-) La parte più difficile è stata convincere il gentil consorte a cedermi un bicchiere di Vermentino! hahaha

fregola-salsiccia-vermentino-e-bottarga

Fregola con salsiccia, Vermentino e bottarga
Ingredienti per 2 persone:
160g di fregola sarda
80g di salsiccia
40g di bottarga di muggine grattugiata
1 bicchiere di Vermentino
prezzemolo
olio evo
sale e pepe
Spellare la salsiccia, sbriciolarla con le mani e rosolarla in un’ampia padella antiaderente senza aggiunta di condimenti.
Una volta rosolata, prelevare la salsiccia dalla padella, ungerla con un goccio di olio extravergine d’oliva e farvi tostare la fregola per qualche minuto. 
Sfumare con mezzo bicchiere di Vermentino. Una volta evaporato, aggiungere l’altra metà di bicchiere. Proseguire la cottura della fregola aggiungendo via via acqua calda come quando si prepara il risotto.
A pochi minuti dalla fine della cottura della fregola, aggiungere la salsiccia.
Al termine della cottura, mantecare la fregola fuori  dal fuoco con un filo di olio extravergine e il prezzemolo tritato.
Regolare di sale e di pepe, impiattare e completare con la bottarga grattugiata.

fregola-salsiccia-vermentino-e-bottarga
fregola-salsiccia-vermentino-e-bottarga

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog