Magazine Cucina

Frollini integrali al miele

Da Juno82
Frollini integrali al miele   I frollini integrali al miele sono uno dei più biscotti più gettonati per la nostra colazione. Una ricetta semplice, come quelle di una volta, per un biscotto sano e leggero, ma con tutta l'energia e la dolcezza del miele. Croccante e ricco di fibre è perfetto per iniziare la giornata!
Stanca della dolcezza stucchevole dei biscotti del supermercato, mi sono ripromessa di realizzare la maggior parte dei miei dolci da colazione direttamente in casa. Questo era uno dei buoni propositi di quest'anno e devo ammettere che lo sto mantenendo senza grandi problemi. Dopo la granola, questi frollini integrali al miele, rientrano nella top ten dei nostri dolci da colazione preferiti. Il piccolo di casa, in particolare, li ha apprezzati e definiti "i biscotti più buoni del mondo" e questa è una soddisfazione non da poco, considerando che Ludovico ha dei gusti piuttosto difficili da accontentare.
Frollini integrali al miele
La ricetta è quella di una classica frolla, rivisitata in maniera più sana sotituendo zucchero raffinato con quello di canna e la classica farina 00 con un mix di integrale e farro. Sentitevi però liberi di optare quella che più gradite, anche solo semplicemente farro o tutta integrale! Un altro "must" di questi biscotti è ovviamente il miele, un alimento che in questo periodo dell'anno consumiamo in grandi quantità (grazie ai continui raffreddori e mal di gola!).
Frollini integrali al miele
Tuffare questi frollini nel latte caldo diventa un vero e proprio piacere, una coccola extra perfetta per affrontare il grigiore delle giornate invernali. Qualora non riusciate a reperire lo sciroppo d'acero, potrete sostituirlo senza problemi con lo stesso quantitativo di miele. I biscotto, in questo caso risulteranno più dolci perciò potete eventualmente diminuire il quantitativo di zucchero.
I frollini integrali al miele si conservano perfettamente in un contenitore ermetico anche fino ad una settimana.
Frollini integrali al miele
Ingredienti
200 g di farina integrale150 g di farina di farro1 cucchiaino raso di lievito per dolci150 g di burro100 g di miele millefiori50 g di sciroppo d'acero100 g di zucchero di canna 1 uovo70 g di crusca di avena1 pizzico di salePreparazione  In una ciotola mescolate i due tipi di farina, la crusca di avena, il lievito per dolci e un pizzico di sale. Unite quindi lo zucchero, lo sciroppo d'acero e il miele.Mescolate brevemente e aggiungete il burro tagliato a pezzetti e l'uovo. Lavorate bene il tutto per qualche minuto fino ad ottenere un composto leggermente "bricioloso". Formate una palla, appiattitela leggermente e avvolgetela nella pellicola. Fate quindi riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.Foderate 2-3 teglie con carta forno e preriscaldate il forno statico a 180°CStendete l'impasto su un piano leggermente infarinato fino ad ottenere uno spessore di 5-6 mm. Ritagliate i biscotti nella forma che preferite e disponeteli man mano su una teglia distanziandoli leggermente.Fate quindi cuocere per 10-12 minuti o almeno fino a quando non risulteranno leggermente dorati. I tempi di cottura possono variare in base alle dimensioni dei biscotti.Sfornate e lasciate raffreddare completamente. 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines