Magazine Borsa

Ftse Mib: analisi grafica

Da Finanza E Dintorni @finanzadintorni

Il Ftse Mib  ha chiuso la seduta a 17.316 punti, registrando un +1,34%.

Il bilancio settimanale è pari ad un +2,75%.

Settimana in rialzo ma che mantiene invariato il quadro grafico:

Ftse Mib: analisi grafica

Infatti, il listino italiano resta ingabbiato all’interno del range laterale 16.300-17.800 punti.

E’ mia personale opinione che un’eventuale uscita dei prezzi verso l’alto finirebbe per rivelarsi una falsa rottura come quella di fine Aprile (freccia rossa).

Al tempo stesso, ritengo che un’eventuale uscita dei prezzi verso il basso rappresenterebbe un primo segnale di ripresa del trend ribassista.

Un ulteriore segnale fortemente ribassista lo avremmo nel caso della rottura dei minimi di Marzo (punto B) da parte del settore bancario, a circa dieci punti percentuali dai valori attuali:

Ftse Mib: analisi grafica

Impressiona e denota estrema debolezza l’incapacità da parte del settore bancario di avvicinarsi al ritracciamento di Fibonacci del 38,2%.

Riccardo Fracasso

L'articolo Ftse Mib: analisi grafica proviene da Finanza e Dintorni.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines