Magazine Fotografia

Fuori dal coroCome pietre di un rosario i miei pensierili...

Da Rob
Fuori dal coroCome pietre di un rosario i miei pensierili...
Fuori dal coro
Come pietre di un rosario i miei pensieri
li sgrano
uno ad uno
nel mare calmo della mia mente.
Lo sguardo scivola piano sulla lastra buia,
figure prendono forma
dubbi...
incertezze...
paura.
S'increspa l'anima nel moto errante
di un turbinio che sale piano,
dal fondo nero il respiro accellera,
passando in rassegna figure scomposte.
Ombre di un passato presente
che agitano un vento freddo
e si aggrappano ai capelli
come a cercare la luce verso l'alto.
Io sono lì
immobile spettatore di un'evoluzione senza fine,
resisto,
insisto
e infine torna il silenzio,
la pace che ristora i sensi.
Come riflesso fuori dal coro sono ancora viva
nel mare calmo della mia mente
ritrovo me stessa.
Roberta Nozza

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Fuori è buio...

    Fuori buio...

    e gli umani, dove sono?!? “Fotografare in assenza di umani per evidenziare i segni, o meglio le ferite lasciate dalla civiltà, figli dell’abbandono... complice... Leggere il seguito

    Da  Catone
    CULTURA, FOTOGRAFIA
  • Fuori di test - ricordi

    Lycas scrive delle pubblicità degli anni Ottanta, e la mia testa si è fatta un bel viaggio nel tempo; poi arriva Katiu con questo test, come resistere? Leggere il seguito

    Da  Pythia
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Fuori.

    Le ringhiere, all’improvviso, sono troppo basse. Sui balconi di tutte le case, vedo come sarebbe facile mettere una gamba oltre e aspettare che il baricentro... Leggere il seguito

    Da  Fededragogna
    TALENTI
  • come fuori luogo

    luoghi familiari che strapazzano la mia mente.luoghi al sapore di passato che non riesco più a dosare nel presente.un passato che non ricordo più di aver vissut... Leggere il seguito

    Da  Tinynoemi
    TALENTI
  • Fuori stagione

    È arrivata la primavera. Al di là di ogni più rosea aspettativa, quest’anno l’inverno ha deciso di saltare un turno e di lasciare il posto alla tanto amata bell... Leggere il seguito

    Da  Marce982
    TALENTI
  • Una tazza di tè caldo, fuori la neve, un computer acceso ...

    tazza caldo, fuori neve, computer acceso

    Una tazza di tè caldo, fuori la neve, un computer acceso di prima mattina, qualche notizia fashion e ringrazi la tecnologia. Un'allegra telefonata e la... Leggere il seguito

    Da  Madalice
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • là fuori

    fuori

    dalla finestra potrebbe succedere qualsiasi cosa e non me accorgerei. La Rivoluzione, il sovvertimento dell’ordine delle cose esistente, l’inversione dei poli... Leggere il seguito

    Da  Inbassoadestra
    DIARIO PERSONALE, TALENTI