Magazine Decorazione

Fuori dalla cornice - Unicorno

Da Sonia
Le cornici, anche se belle, elaborate e dorate, hanno un difetto. Per quanto siano utili a proteggere il loro contenuto, lo rinchiudono anche. E se a finire in cornice è un unicorno, state pure sicuri che un modo per uscire al di fuori di essa e fiorire lo troverà sicuramente :)
Fuori dalla cornice - Unicorno
Allora, intanto credo serva un piccola spiegazione del mio lungo periodo altalenante sul blog. Diciamo che la mia salute ha ricevuto un colpetto e che ho impiegato un po' a rimettermi in piedi... niente di irrisolvibile, eh, ma piuttosto fastidioso sì, ecco.
Ora che finalmente vedo la luce in fondo al tunnel (e non è il treno), dovrei riuscire a riprendere le redini di tutto. Ma basta parlare delle mie sfighe e passiamo all'unicorno, che è meglio!
Chi mi segue su Facebook lo avrà visto in costruzione e saprà perché lo ho iniziato: perché non ho mai fatto un unicorno. MAI. Dovevo rimediare. E avendo questa bellissima cornicetta in resina fatta da Tonia di Angenia Creations, ho optato per un piccolo busto.
Fuori dalla cornice - Unicorno
L'unicorno è interamente in pasta di mais, su cornice di resina appunto e base di legno. Purtroppo non sono riuscita a farli vedere in foto, ma la base è ricoperta di minuscoli glitter bianchi che sembrano quasi zucchero.
Fuori dalla cornice - Unicorno
Ero molto indecisa sui colori dell'unicorno: total white o arcobaleno? A vincere l'opzione arcobaleno ha impiegato circa dieci minuti...
Fuori dalla cornice - Unicorno
Le dimensioni... la cornice misura 4,5 x 6 cm, l'altezza totale è di circa 7,5 cm:
Fuori dalla cornice - Unicorno
Che ne pensate del mio primo unicorno? Promossa o bocciata?
Spero di rimettere in carreggiata il blog come si deve, è stato in pausa troppo tempo... a prestissimo! (e questa volta ci sta che sia vero)

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines