Magazine Società

Furti e vandalismo a Brissago Valtravaglia. Danni ad auto parcheggiate

Creato il 24 febbraio 2018 da Stivalepensante @StivalePensante

Ancora spiacevoli episodi di microcriminalità nell'Alto Varesotto, dopo quelli avvenuti nella tarda serata di giovedì 22 febbraio a Cadegliano Viconago. Questa volta, però, ad essere colpito è stato il comune di Brissago Valtravaglia, tra il centro cittadino e la frazione di Roggiano, dove almeno sei auto sono state oggetto di furti e danneggiate da vandali nella scorsa notte. Ad essere colpita anche un'automobile di proprietà di una persona invalida.

Il parcheggio interessato si trova all'incrocio tra via Mesenzana e via Cadorna e nella zona antistante ad una fontana del centro, in un'area pubblica. I cittadini hanno denunciato l'accaduto ai Carabinieri della Compagnia di Luino, che sono intervenuti stamane per raccogliere quanti più elementi possibili per rintracciare i colpevoli. Il territorio è vasto e, purtroppo, in questi paesini di dimensione ridotte è complesso fare un costante controllo di strade ed aree pubbliche.

"Non se ne può più - spiega S., una cittadina esasperata -. Ci dicono di denunciare, ma la situazione è ormai sfuggita di mano. Qua si tratta di parcheggi pubblici, ma sono a conoscenza anche di alcune denunce fatte da altri residenti per furti nella nostra zona. Nessuno interviene, non abbiamo neanche un sistema di telecamere per rintracciare questi malviventi. Noi cittadini paghiamo le tasse anche per questo, no? Dove sono i risultati? Penso sia una grande vergogna".

Ad intervenire oggi pomeriggio, però, è direttamente la sindaca di Brissago Valtravaglia, Giusy Giordano: "Sono stata informata stamane dei furti e dei danneggiamenti alle automobili tra il centro di Brissago e Roggiano. Abbiamo avvertito subito le forze dell'ordine che sono intervenute immediatamente. Insieme a loro dobbiamo continuare a monitorare questi fenomeni di microcriminalità, che avvengono anche in tanti altri paesi limitrofi al nostro. Fortunatamente, però, nel bilancio che andremo ad approvare il prossimo 15 marzo, abbiamo stanziato oltre 50mila per dotare il paese di un sistema di videosorveglianza. Era un progetto già deciso, che abbiamo dovuto posticipare solo perchè mancavano i fondi. Una volta trovate le risorse, siamo partiti con l'iter di realizzazione della rete con numerose telecamere".

Anche la Comunità Montana Valli del Verbano, nel frattempo, si sta muovendo per garantire maggior sicurezza su tutto il territorio, con interventi intercomunali che mirano a tutelare maggiormente la sicurezza di tutti i cittadini.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :