Magazine Tecnologia

GameStop valuta di aggiornare i negozi USA per focalizzarsi su esperienze culturali - Notizia

Creato il 24 marzo 2019 da Intrattenimento

Nuove voci di corridoio indicano che GameStop starebbe pianificando di modificare la struttura dei propri punti vendita per concentrarsi sulla "cultura del videogioco". Le indiscrezioni su quello che viene definito "GameStop 2.0" seguono alla nomina di George Sherman come Chief Executive Officer della compagnia.
Fonti rimaste anonime hanno riferito a GamesBeat i piani in essere per rimodellare l'approccio di GameStop con l'obiettivo di trasformare la catena in qualcosa di diverso. Per raggiungere questo nuovo obiettivo saranno aperti nuovi store e avviati inediti programmi d'affiliazione che espanderanno l'offerta attualmente esistente sul mercato americano.
La maggior parte dei punti vendita possiede già diversi televisori che solitamente riproducono filmati dei nuovi titoli in uscita o permettono al pubblico di provare alcuni prodotti su postazioni dedicate, ma a quanto pare prossimamente dovrebbe essere possibile anche testare giochi in anteprima.
Parlando del nuovo approccio pianificato da GameStop, Jeffrey Grubb di GamesBeat sostiene che le novità inizieranno ad essere introdotte nei negozi statunitensi già a partire da agosto 2019. "Fonti mi hanno parlato di "GameStop 2.0" un'iniziativa aperta a nuovi tipi di negozi e nuove categorie di affiliazione. Punta a trasformarsi in un'"esperienza culturale" con tante TV dove è possibile provare i giochi prima della loro uscita", spiega Grubb.
"GameStop vuole rendere i negozi più invitanti, perciò cercherà di farli sembrare meno affollati. Quelle TV supplementari faranno girare più trailer. Il nuovo layout dovrebbe iniziare nel mese di agosto".
Per il momento GameStop non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali al riguardo, ma il nuovo CEO della catena ha espresso la volontà di rinnovare l'approccio aziendale, nel tentativo di rimanere sul mercato nonostante l' avanzata dei contenuti digitali e in streaming. "Il team ha già svolto un ampio lavoro strategico per identificare e perseguire nuove opportunità incentrate sul cliente, che amplieranno ulteriormente la cultura del gioco in modo nuovi ed entusiasmanti", ha commentato Sherman. "Non vedo l'ora di guidare i nostri associati e credo che ci sia una grossa opportunità per continuare ad alimentare la passione dei giocatori di tutto il mondo".

Sources also told me about "GameStop 2.0," which is an initiative to open new kinds of stores and offer new kinds of memberships. It wants to shift to a "cultural experience" with lots of TVs where you can hang out and try games before they are released. https://t.co/aDtkaF1P1e

- Jeffrey Grubb 🔜🛌 (@JeffGrubb) 21 marzo 2019

Little more about this:
GameStop wants to make the stores more inviting, so it's going to try to make them feel less crowded. Those extra TVs will be playing more game trailers. New layout should start rolling out in August.

- Jeffrey Grubb 🔜🛌 (@JeffGrubb) 21 marzo 2019

GameStop valuta di aggiornare i negozi USA per focalizzarsi su esperienze culturali - Notizia


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog