Magazine Cucina

Gelato al Pomodoro con Pesto Leggero su Pane Arrostito e Mozzarella di Bufala

Da Pixel3v

Qualcuno potrà storcere il naso, lo immagino. Ma spero invece che altri, frequentatori magari di ristoranti un po’ meno tradizionali, conoscano già questa moda di preparare questa sorta di gelati salati, che poi in fin dei conti del gelato hanno giusto la consistenza… Prima di essere decisamente fuori stagione, voglio presentarvi questo Gelato al Pomodoro con Pesto Leggero su Pane Arrostito e Mozzarella di Bufala, una sorta di bruschetta a tutti gli effetti, dove i pomodori freschi sono sostituiti da una pallina di fresca polpa di pomodoro ghiacciata… Il pane caldo si sposa a meraviglia, e la bontà di questo fresco antipasto è davvero inaspettata! Vediamo come si fa ;)
Ps. La ricetta del gelato l’ho presa da qui, cambiando qualcosina; l’idea della pallina di gelato su del pane arrostito me la dette invece la miglior gelateria lucchese (Cremeria Opera) lo scorso autunno, quando in occasione del Desco, una manifestazione di prodotti tipici lucchesi, aveva preparato questo gelato utilizzando l’olio nuovo prodotto da una mia amica (Azienda Agricola Il Gobbo), consigliandomi appunto di servirlo su del pane arrostito, a mo’ di bruschetta :)

gelato al pomodoro 1 72dpi

INGREDIENTI (per 6 bruschette)
400 gr. di polpa di pomodoro
25 gr. di fruttosio (o 40 gr. di zucchero)
2 tuorli
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
100 ml di panna fresca
1 cucchiaino di succo di limone
10 gr. di basilico
1 cucchiaino colmo di pecorino grattugiato
6 fette di pane toscano
1 mozzarella di bufala (peso 200 gr.)
30 gr. di pinoli
sale

PREPARAZIONE
Ponete nel mixer la polpa di pomodoro ed il fruttosio e frullate bene. Trasferite il composto in un pentolino, unite il tuorlo, amalgamate bene, quindi accendete il fuoco basso e mescolate in continuazione fino a che il liquido non sarà ritirato e la preparazione addensata (basta portarlo ad ebollizione e continuare giusto un paio di minuti a partire da questa); nel frattempo unite tre cucchiai di olio ed amalgamate. A questo punto spengete il fuoco e lasciate intiepidire.
Montate la panna a neve ben ferma insieme al succo di limone, quindi amalgamatela alla polpa di pomodoro facendo attenzione a non smontarla. A questo punto coprite il pentolino e ponetelo in frigo per un’oretta, quindi trasferitelo in freezer per almeno tre ore, mescolando ogni mezz’ora con una frusta: questa operazione vi consentirà di inglobare aria e di rompere i cristalli di ghiaccio che si formeranno; in questo modo il gelato si congelerà in modo più graduale ed assumerà una consistenza ancor più cremosa e più soffice, fino a solidificarsi senza essere ghiacciato.
Preparate il pesto frullando le foglie di basilico con i restanti 3 cucchiai di olio, il pecorino ed un pizzico di sale; al momento di servire arrostite le fette di pane in forno, quindi sfornate e ponete su ognuna di esse una fetta di mozzarella di bufala. Adagiate su ogni fetta una pallina di gelato ad pomodoro ed irrorate con un cucchiaino di pesto leggero; decorate coi pinoli precedentemente tostati e servite.

gelato al pomodoro 2 72dpi


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines