Magazine Calcio

Genoa, Palladino si presenta: “Mi ha convinto Juric a tornare. Sono a disposizione”

Creato il 02 febbraio 2017 da Dariofratoni

Raffaele Palladino si è presentato poco fa in conferenza stampa ai tifosi del Genoa. Per lui si tratta di un ritorno in Liguria. Ecco le sue parole:

Com’è stato il tuo ritorno a casa:

“La trattativa è stata un po’ complessa. Io ero sotto contratto con il Crotone. Devo ringraziare la famiglia Vrenna, che sono stati molto bravi con me. Ovviamente il ringraziamento va anche alla famiglia Preziosi che ha fatto sì che questa trattativa si risolvesse nel migliore dei modi. Sono felice perchè sono tornato a casa perchè quando son tornato qua al Pio mi brillavano gli occhi. Ora sono bello carico e non vedo l’ora di tornare a Marassi”.

Quanto è stato importante Juric?

“E’ stato importante per il mio arrivo qua a Genova. Lui conosce me e io conosco lui. Mi ha convinto a venire qua ma bastava poco”.

Che differenza c’è fra lo Juric giocatore e lo Juric allenatore?

“Cambia poco. Il carattere è sempre lo stesso. E’ un uomo grintoso e quando vuole qualcosa lo ottiene. Cura molto i dettagli. Come allenatore è stata una sorpresa incredibile. Per me diventerà uno dei migliori allenatori che ci sono in Italia e farà una grande carriera perchè ha grandi qualità sia umane che da allenatore. Io sono venuto qua per dare una mano sia a lui sia alla squadra”.

Ancora sul tuo ritorno a Genova:

“Per me questa è una favola, ma voglio dimostrare il mio valore in campo e non solo a parole”.

Differenze fra Juric e Gasperini?

“Io penso che ogni allenatore debba dare una propria impronta alla squadra. Si somigliano, è vero, ma poi ci sono degli accorgimenti. Io parlo spesso con Juric e trova sempre qualcosa di nuovo che possa sorprendere l’avversario. I metodi di allenamento possono essere diversi, ma l’intensità possono essere simili”.

Sogni di ripeterti nel derby?

“Io sto bene perchè comunque ho una forma fisica ottima. Ovviamente assimilerò i metodi di allenamento di Juric e voglio fare un girone di ritorno alla grande. Son venuto qua con la massima disponibilità e cercherò di farmi conoscere dai miei nuovi compagni di squadra. Sono carico e voglioso di fare bene”.

Chi ti ha impressionato di più?

“Simeone è forte. Le partite del Genoa le ho registrate tutte, vedo che è un ragazzo che mette tutto in campo, ci mette anima e cuore, che vuole arrivare in alto e ci riuscirà”.

Perchè ti ha voluto Juric?

“Lui conosce le mie qualità, sa cosa posso dare per questo che mi ha voluto. Io conosco tutto del suo modo di giocare e dei suoi metodi di allenamento. Ora basta trovare i metodi giusti di allenamento”.

Entrare nello staff di Juric?

“Io sto benissimo e voglio giocare. Il mio contratto è di sei mesi più un’opzione di un altro anno di contratto. Di questo ne parleremo a fine stagione, ora voglio solo fare bene e dimostrare il mio valore”.

Scontato chiedere a quale gara tieni di più:

“Nei derby qualcosina di buono abbiamo fatto. So che qui a Genova il derby è qualcosa di magico, io ovviamente cercherò di dare tutto per questa maglia, ma l’importante è pensare partita dopo partita. Già domenica abbiamo una gara importante contro il Sassuolo poi quando arriverà il derby ci penseremo”.

Puoi essere un vero colpo di gennaio?

“Non nascondo che per me quando sono andato in Serie B col Crotone ho fatto una scelta di cuore. L’ho fatto per un amico che è Juric per aiutarlo a venire in Serie A. Mi è servito però a dare una svolta alla mia carriera perchè ho ritrovato la fame. Ora sono un giocatore molto più maturo, ora ho tanta esperienza in più. La cosa importante è che ho dato una svolta alla mia carriera e che sono un giocatore importante per la Serie A”.

La disavventura di Parma:

“Quella è stata una delusione sotto tutti i punti di vista. E’ incredibile come possa fallire una squadra di Serie A come il Parma. La cosa che mi spiace è che ci sia qualcuno che controlla che non accadano cose di questo genere anche perchè a pagare non sono solo i giocatori ma anche i dipendenti che rimangono senza stipendio”.

Per ricevere sul telefono tutte le news riguardo il Genoa, iscrivetevi al nostro canale telegram: telegram.me/GenoaGoal24


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :