Magazine Attualità

Ghilarza “Incontriamo lo Sport & Stragiochiamo….in attesa di San Palmerio”

Creato il 14 giugno 2012 da Yellowflate @yellowflate

Ghilarza “Incontriamo lo Sport & Stragiochiamo….in attesa di San Palmerio”Ghilarza Sabato 16 giugno dalle ore 17 nell’area spettacoli viaggianti in via Matteotti, nella zona adibita al luna park in occasione della festa di San Palmerio e nelle strade di fronte, via Brumare, via Rosario e viale Cimitero, si svolgerà “Incontramo lo Sport & Stragiochiamo…in attesa di San Palmerio”.

 La Manifestazione è organizzata dall’Assessorato allo Sport del Comune di Ghilarza in collaborazione con il Comitato San Palmerio Leva 1972 e l’Associazione Turistica Pro Loco con il supporto tecnico dell’associazione “Le Camionette del Guilcer”.

 Saranno allestite due zone sportive contigue.

Nell’area spettacoli viaggianti ci saranno i circuiti per l’esibizione delle auto fuoristrada e delle moto Trial. I tracciati sono abbastanza impegnativi garantiranno un spettacolo senz’altro molto apprezzabile.

Dall’altra parte, in direzione del Parco Su Cantaru si svolgerà Stragiochiamo, iniziativa ludico-sportiva curata dalla società Gio.e.sport che quest’anno avrà come tema: sport + corretta alimentazione = salute.

Lungo le strade verrà attrezzata un’area gioco multidisciplinare dove i più piccoli, ma anche adolescenti e adulti si potranno divertire con il basket, calcetto, pallavolo, orienteering ed i giochi gonfiabili. Ci sarà spazio anche per il gioco delle bocce e tennis tavolo con le nostre società sportive locali.

Sarà una serata di sport, spettacolo e divertimento che esula dall’aspetto agonistico. Un occasione per accomunare piccoli e grandi  attraverso il gioco ed il coinvolgimento. La componente principale sarà l’aggregazione, facilitata dal fatto che i luoghi sono diversi da quelli soliti. Quindi non le palestre, i palazzetti dello sport ed i campi sportivi bensì le strade, il parco e gli sterrati.

“La collaborazione tra i soggetti coinvolti è molto proficua, dichiara l’assessore allo Sport Francesco Miscali, il Comune, i quarantenni del Comitato San Palmerio Leva 1972 che organizzano i festeggiamenti in onore del Santo, la Pro Loco e l’associazione “Le Camionette del Guilcer” si sono suddivisi i compiti per predisporre la manifestazione in modo sinergico, con l’auspicio che possa essere molto partecipata e apprezzata.

Tengo anche a precisare che questa iniziativa solleciterà e focalizzerà l’attenzione su quanto sia utile e indispensabile svolgere l’attività motoria in modo costante. Sempre più si avverte l’esigenza  della prevenzione delle malattie legate alla sedentarietà in particolare nelle fasce giovanili, fenomeno questo molto preoccupante”.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :