Magazine Società

“Giornate Micologiche” a Dumenza, una serie di incontri all’Alpe Giani per conoscere i funghi

Creato il 21 agosto 2018 da Stivalepensante @StivalePensante

Sono attivi da domenica, e proseguiranno fino al 21 ottobre, gli appuntamenti presso l' Alpe Giani di Dumenza dedicati al mondo dei funghi e alla natura che li circonda.

Un'iniziativa realizzata dagli esperti della Fondazione Aurelio Beltrami, che proprio a Dumenza possiede alcuni rustici e terreni, ed è impegnata con piani di formazione in parte strutturati attorno ai temi ambientali e allo sviluppo socio economico dei territori lombardi.

Solo due giorni fa il dottore e agronomo Valerio Montonati, ha tenuto una prima lezione propedeutica all'ingresso nel mondo dei funghi, alla quale ha fatto poi seguito un'escursione nei boschi attorno all'Alpe, completata dalla raccolta e dal successivo riconoscimento delle principali specie, lungo il percorso che conduce al rifugio Alpe Bovis.

La seconda tappa di questo interessante viaggio è in programma domenica 26 agosto dalle ore 10 alle 12.45. "Introduzione al mondo dei funghi" è il titolo scelto dalla Fondazione che collaborerà con gli esponenti dell' Associazione Micologica G. Bresadola Gruppo di Varese per una libera escursione nei boschi che punta a ripetere l'esperienza della scorsa settimana, permettendo così agli appassionati di tastare sul campo il valore delle nozioni teoriche acquisite.

La proposta verrà poi ripresa, in presenza di ulteriori adesioni, nelle seguenti date: domenica 9, 23 e 30 settembre. Poi nuovamente domenica 14 ottobre, in occasione della "Festa del Fungo" e della mostra micologica, e domenica 21 ottobre. Ulteriori seminari, escursioni culturali e micologiche, ancora da definire, si svolgeranno in compagnia dei soci CAI Luino e di altre associazioni locali.

Per aderire ad una delle giornate, contattare l'indirizzo [email protected], lasciando un recapito telefonico agli organizzatori. I corsi si terranno solo al raggiungimento di almeno dieci iscritti per tappa.

Per consultare il programma nel dettaglio, cliccare qui.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :