Magazine Diario personale

Giorno 3. La foto di qualcuno senza il quale non puoi immaginare la tua vita

Da V

Prima o poi doveva capitare. Lo sapevo. Lo sapevo che l’adolescente che è in me sarebbe sgusciata fuori,più sdolcinata e melensa che mai. Che ci volete fare? Banalità portami via: la foto in questione è quella con il gentil donzello che ha l’onore di sopportarmi da un paio d’anni a questa parte.

E insomma. Prima o poi arriva il principe azzurro che,difendendo la tua virtù,ti rapisce il cuore. Sebbene la mia virtù non l’abbia proprio difesa,è riuscito ad insinuarsi nella mia vita,diventandone il pilastro portante. Adesso so che è possibile costruire ciò che io ho sempre desiderato,ma mai osato chiedere. Perchè la mia è in pezzi e ciascuno di questi pezzi mi ferisce.

Lasci le cose in giro,insulti i miei gruppi preferiti,non sei capace di fare le pulizie,mi fai mangiare troppo,a volte sei fine come uno scaricatore di porto,ti mangi le unghie,non mi dai mai retta anche quando sai che io ho sempre ragione,sei un ingegnere con la propensione artistica di un bradipo tonto,leggi libri fantasy,ti piace il calcio,sei testone,mi ostacoli nello shopping selvaggio,è impossibile trovare una tua foto con una faccia o dei capelli decenti…ma mi ami e io amo te.

Giorno 3. La foto di qualcuno senza il quale non puoi immaginare la tua vita

La vostra adolescentissima

V.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :