Magazine Attualità

Giovanni Cottone: “Valeria Marini? Matrimonio consumato…abbondantemente”

Creato il 07 maggio 2014 da Ladyblitz @Lady_blitz
Giovanni Cottone: “Valeria Marini? Matrimonio consumato…abbondantemente”

ROMA – Stavolta a parlare è lui, Giovanni Cottone. Da qualche giorno il gossip parla di Valeria Marini e della repentina fine del suo matrimonio, avvenuto solo un anno fa. Lei ha parlato di liti, divergenze e, volendo ottenere l’annullamento dalla Sacra Rota, ha detto che le nozze non sono state consumate.

Ma lo sposo racconta tutt’altro:

“Questa sua dichiarazione è lesiva, diffamatoria e irreale – ha fatto sapere intervistato a Rtl 102.5, come riporta gossip.fanpage.it- Mi riservo di difendermi nelle sedi più giuste. Siamo stati insieme 8 anni, abbiamo consumato anche la sera stessa del matrimonio, abbiamo avuto modo.(…) Cancellando tutto lei può avere la possibilità di rifare un altro show, come quello che ha già fatto”.

Alle dichiarazioni di lei su presunte liti, lui risponde negando seccamente: “A parte che non si fa trattare male da nessuno la signora, e poi non ne avrei avuto motivo”, e non firmerà l’annullamento: “Questo mai. Sarebbe un sacrilegio e non potrei assolutamente. Poi, viste le sue ultime avventure nelle Baleari, sai sono un po’ siciliano, un po’ bigotto…”. Il riferimento è alle recenti foto della Marini a Ibiza con un giovane accompagnatore.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog