Magazine Cultura

Giovanni Papini, Nuvole

Da Paolorossi

Viareggio - Molo - 2015 03 05 - Foto0738Viareggio – Molo

Mi piacciono le nuvole specie se hanno qualche strappo con luce verde e topazio di là, perché mi fanno immaginare una bella distesa di cielo sopra, molto in su, un cielo luccicante, elevato verso l’infinito dei soli fermi.

Ma quando il cielo è davvero libero e sereno mi par più basso del solito, troppo eguale, e mi fa male agli occhi il sole spanto per tutto — e ridesidero le nuvole, tende discrete a tanta sfacciataggine disilludente.

( Giovanni Papini, brano tratto da “Giorni di festa” – Vallecchi, Firenze – 1920 )


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Nuvole? O momenti di Sardegna…

    Nuvole? momenti Sardegna…

    M’incantano Lassù Chiazze eburnee Veloci e leggère E da prati cerulei carezze di sole Che illuminano Rocce Querce antiche Parole mute Lacrime di cuore Tra... Leggere il seguito

    Da  Rosebudgiornalismo
    ATTUALITÀ, CULTURA, SOCIETÀ
  • Personale di LUIGI DE GIOVANNI

    Dal 10 al 23 ottobre 2015, e20cult e Il Raggio Verde Edizioni SRL presentano allo Studio "Sutta Le Capanne Du Ripa", Specchia (LE), Piazza del Popolo, 21°... Leggere il seguito

    Da  Studioartesia
    CULTURA, INFORMAZIONE REGIONALE
  • THE WALK un sogno tra le nuvole

    WALK sogno nuvole

    Il nuovo film di Robert Zemeckis con Joseph Gordon-Levitt nei panni di Philippe Petit, il funambolo che il 7 agosto 1974 tese un cavo tra le Torri Gemelle e ci... Leggere il seguito

    Da  Masedomani
    CULTURA
  • La città sulla riva delle nuvole – Giancarlo Ascari

    città sulla riva delle nuvole Giancarlo Ascari

    Nella grande e antica città di Smeralda viveva un astrologo di nome Alcabizio. Tale era la sua fama della sua bravura che re, mercanti e mendicanti facevano la... Leggere il seguito

    Da  Lielarousse
    CULTURA, TALENTI
  • Giovanni Fattori

    Giovanni Fattori

    “Il disegno del Fattori”, dice l’Argan, “non è il disegno accademico, generico ed evasivo; è, com’era nella cultura figurativa toscana del Quattrocento, un... Leggere il seguito

    Da  Signoradeifiltriblog
    ARTE, CULTURA
  • BUIO di Maurizio de Giovanni

    BUIO Maurizio Giovanni

    BUIO, di Maurizio De Giovanni, viene letto da Peppe Servillo. Un audiolibro targato Emons Edizioni.«Buio, qui dentro. Il buio è sempre pieno di rumori. Il buio... Leggere il seguito

    Da  Paolo Franchini
    CULTURA
  • Archeologia. Giovanni Lilliu e i dolmen

    Archeologia. Giovanni Lilliu dolmen

    Sull’Enciclopedia Treccani, il nostro massimo archeologo Giovanni Lilliu dimostra ancora una volta di avere una preparazione fuori dal comune in campo... Leggere il seguito

    Da  Pierluigimontalbano
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA