Magazine Cucina

Girelle crema e uvetta

Da Annalaura Levantesi @forchepennello

Questo mese torna lo #scambioricette delle Bloggalline, probabilmente una delle cose che adoro di più perché scopro sempre nuovi blog, nuove ricette e conosco persone con la mia stessa folle passione! Le girelle crema e uvetta sono state il frutto di una difficile scelta nel bellissimo blog Una padella tra di noi! Una passione condivisa tra madre e figlio, tante belle ricette e anche video!!! Che bella cosa cucinare con chi ami di più al mondo, specialmente con un figlio...e lo dico da neo-pseudo-mamma innamorata!

girelle crema e uvette

Una soffice brioche soffice come una nuvola che ha risolto tante merende e soprattutto lo spuntino all'asilo dell'inquilino! Lui è un goloso di dolci e soprattutto con la crema gialla, come la chiama lui! Da tempo cercavo una ricetta così e questa è davvero fantastica,soffici e golose. L'impasto non è di difficile gestione quindi buttatevi!! Io ho apportato delle piccole modifiche per le mie necessità ma trovate l'originale qui.

girelle crema e uvetta

(per circa 12 girelle)

350 g farina 0

120 g latte

60 g burro

1 uovo

60 g zucchero semolato

3 g lievito di birra secco

un pizzico di sale

Crema Pasticcera

4 rossi d'uovo

75 g zucchero

1/2 stecca di vaniglia

250 g latte intero

15 g amido di mais

10 g amido di riso

150 g uvetta sultanina

Iniziare preparando la crema pasticcera. Sbattere i tuorli con la zucchero. Aggiungere le farine setacciate e i semi della bacca di vaniglia. Far scaldare il latte, aggiungere tutto insieme il composto di uova, aspettare che il latte sobbolla e mescolare rapidamente e far cuocere fino alla giusta consistenza. Lasciar raffreddare.

Per le girelle mettere nella ciotola della planetaria la farina, lo zucchero e il lievito, mescolare leggermente. Aggiungere il latte e poi l'uovo per ultimo il sale. Infine aggiungere il burro ammorbidito e far incordare l'impasto, deve restare attaccato al gancio. Portare l'impasto sul piano di lavoro, lavorare leggermente e formare una palla. Lasciar lievitare coperto fino al raddoppio, ci vorranno circa 4/5 ore. Mettere l'uvetta a bagno in acqua tiepida. Riprendere l'impasto, infarinare leggermente il piano e con le mani allargare a formare un rettangolo circa 40*30 cm, stendere la crema pasticcera su tutta la superficie, strizzare l'uvetta e spargere sulla superficie. Arrotolare dal lato lungo e con un coltello tagliare dei cilindri di circa 2 cm. Mettere sulla teglia coperta da carta forno e lasciar lievitare ancora 1 ora. Spennellare con del latte e cuocere a 180° per 15-18 minuti. Appena uscite io le ho spennellate con dell'acqua e zucchero così da renderle lucide.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :