Magazine Cucina

Gnocchi di zucca al casera stagionato

Da Lacadrega
gnocchi di zucca al casera stagionato

Ingredienti: (4 persone)
– Kg. 1,5 di zucca matura (750 gr circa di polpa cotta)
– gr. 350 farina 00
– 2 uova
– noce moscata
– casera stagionato 3 anni, grattugiato
– gr. 50 burro
– 1 spicchio d’aglio
– salvia
– sale
– pepe

Preparazione:
Lavare la zucca e pulirla dai semi,
tagliarla a spicchi e metterla in forno
a 180° avvolta in carta stagnola per 30/40 minuti,
dipende da quanto spesse avete tagliato le fette.
Una volta cotta sbucciarla,
spremere i tocchi di zucca
per togliere l’acqua residua
e passarla al passaverdura o allo schiacciapatate
(se fosse ancora un po’ umida ripassarla ancora
in forno o in un tegame finché è asciutta).
Lasciar raffreddare e unire le uova,
il sale, la farina, 4 cucchiai di casera
e una grattata di noce moscata.
Si ottiene un composto omogeneo
che con l’aiuto di un cucchiaio
(bagnare sempre il cucchiaio con l’acqua di cottura
per fare scivolare l’impasto)
o di una tasca da pasticcere,
si fa cadere a pezzetti nell’acqua bollente salata.
Quando gli gnocchi vengono a galla
scolarli con la schiumarola,
versarli in una zuppiera e condirli man mano
con il burro spumeggiante,
soffritto con l’aglio
ed alcune foglioline di salvia,
cospargendo con abbondante casera grattugiato
ed una generosa macinata di pepe.
Volendo si può decorare il piatto
con una cialda di casera.
Il casera stagionato, con la sua nota piccante e sapida
fa da contrappunto alla dolcezza della zucca.

Fonte: tentazionidigusto 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines