Magazine Media e Comunicazione

Google+ también. Sbarco nel nuovo pupillo tra i social networks

Creato il 29 luglio 2011 da Gianlucamartelli @GMartelli88
Nei primissimi giorni di foga per le iscrizioni a Google+, neonato social network della più famosa company divenuta celebre per un motore di ricerca dato in principio per spacciato ma poi impostosi nel mondo della rete, mi è capitato quasi per caso di accettare l'invito vi mail a joinarmi "nel futuro del Web": una campagna pubblicitaria portentosa per un servizio che stenta a decollare. Ma andiamo con ordine...
Google+ también. Sbarco nel nuovo pupillo tra i social networks
Google+ si integra perfettamente con il nostro Google Account, permettendo quindi di usufruire molto velocemente di tutti i servizi made in big G (Gmail, Docs, Calendar, questo stesso Blogger e persino YouTube). Voci dicono che nel prossimo futuro gli attuali Blogger e Picasa si fonderanno con la nuova piattaforma diventandone parte integrante sotto i nuovi appellativi di Google Blogs e Google Photos: inutile chiedere il mio parere a riguardo, questa sarebbe un'ottima mossa per la politica centrifuga che da un po' di tempo a questa parte l'azienda ha messo in moto, con risultati finora altalenanti.
Non ho voluto esprimere come molti altri il mio parere nei primissimi giorni proprio per poter studiare meglio il nuovo fenomeno, e forse confesso che ancora oggi potrebbe essere troppo presto per poter giudicarlo giudicare al meglio: nato come un fenomeno in testing chiuso, Google+ verrà aperto completamente al pubblico solo dopo la fine di Luglio.
Quelli che sul subito sono stati indicati come punti di forza del progetto (le cerchie, la suddetta apparente chiusura alla marmaglia, la videochat) si sono rivelati armi a doppio taglio: nella fase di testing chiuso non hanno permesso il dilagare degli early adopters tra le pagine della piattaforma, dopo l'apertura pubblica non impediranno l'afflusso di mezzo mondo come ora è contaminato Facebook.
Il tipico esempio di neoutente Google+: faccio di tutto per avere l'invito, fremo per non essere ancora iscritto, mi iscrivo, carico una profile picture, mi diverto mezzo minuto con lo scrolling delle cerchie, constato che non c'è nessuno, mi riprometto di tornarci domani e dopodomani, dopodomani rinuncio al click sulla pagina Web per una sbirciatina in più sull'amato-odiato Facebook. Allo stato attuale dei lavori, Google+ parte zoppicante.
Io comunque ci sono. Amo le sfide e le doppie (o triple) possibilità. Trovate il link a cui aggiungermi in alto nella consueta barra al posto dell'icona Gmail (potete ugualmente mandarmi una e-mail a quella casella tramite l'apposito pulsante sotto la profile picture in Google+ o sbirciando le mie altre mail sul mio profilo Facebook).
Postato? Per ora molto poco. Bella la scheda informazioni sull'utente. Vedremo come evolverà, nel frattempo sono molto attivo su Twitter (seguitemi se avete un account) e Facebook (come sempre).
Alla prossima new entry virtuale!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • RASSEGNA STAMPA/ Lo sbarco di Simona Ventura sull’Isola

    RASSEGNA STAMPA/ sbarco Simona Ventura sull’Isola

    Mentre sulle coste dell’isola di Lampedusa non si arrestano gli sbarchi degli immigrati, in televisione, martedì sera, Simona Ventura ha catalizzato l’attenzion... Leggere il seguito

    Da  Iltelevisionario
    MEDIA E COMUNICAZIONE, TELEVISIONE
  • Google Music

    Google Music

    , un servizio di musica in streaming destinato al mercato di Android, è stato lanciato ieri dopo un incubazione durata quasi un anno. Leggere il seguito

    Da  Mondozio
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Google Offers

    Google Offers

    Qualche mese fa su internet,spuntò fuori un sito che sembrava avrebbe rivoluzionato gli acquisti si Internet e molto probabilmente ci è riuscito. Sto parlando d... Leggere il seguito

    Da  Mondohitech
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Google Wallet

    Google Wallet

    Ultimamente Google si diverte a creare cose nuove senza andarlo a dire in giro. Dopo aver messo online Google Patents,che vi avevo presentato... Leggere il seguito

    Da  Mondohitech
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Google Desk

    Google Desk

    Dalla stretta collaborazione tra il designer belga Danny Venlet e la nota azienda Babini di Milano nasce Google Desk un nuovo concetto di scrivania frutto di un... Leggere il seguito

    Da  Ilovegreen
    LIFESTYLE, MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • La risposta di Google a Facebook: Google+ (Google Plus)

    risposta Google Facebook: Google+ (Google Plus)

    In questi giorni blog e siti interessati alle novità provenienti dalla rete, versano fiumi di... inchiostro digitale per descrivere la risposta di Google a... Leggere il seguito

    Da  Maestro Roberto
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SCUOLA
  • Cos’è Google Plus

    Eccomi di nuovo qui,è da molto che non scrivo un articolo ma ora sono tornato per parlarvi ancora di Google che continua ad aumentare i suoi confini. Leggere il seguito

    Da  Mondohitech
    MEDIA E COMUNICAZIONE