Magazine Informazione regionale

Gragnano, i cittadini denunciano una strage di gatti in corso

Creato il 27 marzo 2019 da Vivicentro @vivicentro
Gragnano, i cittadini denunciano una strage di gatti in corso

Da un paio di giorni alcuni cittadini di Gragnano, in provincia di Napoli, stanno denunciando delle morti sospette nel territorio comunale. In particolare i residenti avrebbero rinvenuto una decina di carcasse di gatti in via Cappella della Guardia, morti tutti nella stessa giornata. L’ipotesi più inquietante è che qualcuno abbia sparso per la città delle trappole a veleno per compiere una strage di felini. Al momento non sarebbe partita nessuna indagine, ma in molti chiedono di vigilare sulla vicenda. Purtroppo casi del genere non sono rari, anche nella stessa regione. La strage più recente è avvenuta a Battipaglia, dove in diverse settimane sarebbero stati ritrovati i cadaveri di una 50ina di gatti. In caso di avvistamento occorrerebbe segnalare il tutto alle autorità competenti e all’Asl. La redazione di ViViCentro invita i propri lettori a denunciare i casi sospetti.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Gragnano, i cittadini denunciano una strage di gatti in corso


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog