Magazine Politica Internazionale

Grecia. Cominciano i rimpatri: navi riportano i migranti in Turchia

Creato il 04 aprile 2016 da Giacomo_dolzani

migranti_greciadi Giacomo Dolzani

È entrato in vigore a mezzanotte l’accordo tra Unione Europea e Turchia per la riduzione del flusso di clandestini e, in mattinata, sono cominciati i primi rimpatri di quei migranti che non possono godere del diritto d’asilo, in gran parte nordafricani e pakistani.
Le operazioni hanno riguardato i profughi sbarcati ormai settimane o mesi fa sulle isole greche di Lesbo e Chios, i quali sono stati caricati su due imbarcazioni sulle quali erano presenti agenti della Frontex, le forze di sicurezza europee per la protezione dei confini esterni, e rappresentanti del governo di Ankara; le navi si sono poi dirette nel poco distante porto di Dikili, dove i migranti sono stati accolti dalle autorità turche.
Secondo i funzionari di Atene sono 136 le persone partite da Lesbo e 66 quelle che hanno lasciato Chios mentre la situazione rimane per ora tranquilla e sotto controllo, l’unico momento di tensione
si è registrato quando un gruppo di attivisti ha srotolato uno striscione con slogan contro i respingimenti.

da Notizie Geopolitiche



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :