Magazine Informazione regionale

“Guai a mollare, non è cambiato niente”, Sarri sprona la squadra

Creato il 07 marzo 2018 da Vivicentro @vivicentro
“Guai a mollare, non è cambiato niente”, Sarri sprona la squadra: chiaro messaggio

Dopo la sconfitta interna contro la Roma, ieri Maurizio Sarri ha incontrato per la prima volta la squadra. L’allenatore azzurro ha provato a scuotere la squadra con sguardi e qualche battuta volta a rimettere in carreggiata tutto il gruppo: “Niente è cambiato, guai a mollare”. L’allenatore non ha mosso nessuna critica ai suoi dopo il ko contro i giallorossi, ma solo alcune annotazioni di tipo tattico. D’altronde muovere critiche dopo 10 vittorie consecutive sarebbe ingiusto e soprattutto ingeneroso. Sul piano tattico non gli sono piaciute alcune leggerezze contro la Roma che hanno di fatto costato quattro reti e stamattina riunirà la squadra in sala video per analizzare gli errori e far cambiare atteggiamento in vista dell’Inter. In più si alzerà il drone per correggere altri movimenti che non sono piaciuti al mister. Le contromisure per l’Inter sono dunque già in atto.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo “Guai a mollare, non è cambiato niente”, Sarri sprona la squadra


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog