Magazine Informatica

[Guida] Come aumentare la velocità delle chiavette USB in [Windows]

Creato il 16 novembre 2019 da Desktopsolution

Salve community, molti non sanno che a partite dall'aggiornamento di ottobre 2018 di Windows 10, la Microsoft ha modificato le impostazioni relative alle prestazione dei dispositivi come le chiavette. Infatti i dispositivi USB come, dischi e chiavette, vengono impostate con un opzione chiamata " rimozione rapida". Questa impostazione permette di ottenere una velocità media del dispositivo con una migliore possibilità di rimuoverlo velocemente. Nonostante ciò l'impostazione " prestazioni migliori " è ancora presente nel sistema operativo, tuttavia va impostata manualmente.

Se deciderete di proseguire con questa semplice guida io vi consiglio vivamente di rimuovere il disco attraverso la " Rimozione sicura", quella con il tasto destro sull'icona USB nella barra delle applicazioni di Windows. La procedura che segue va effettuata per ciascun dispositivo USB che è collegato al PC. Una volta impostato al successivo utilizzo Windows ricorderà questa impostazione.

Procedimento:
  • Per prima cosa collega il Disco o la Chiavetta al PC;
  • Fare click sul pulsante "Start" e digita nella casella di ricerca "diskmgmt.msc" per avviare il "Gestione Disco";
  • Nell'elenco in basso vi apparirà il dispositivo, clicca con il tasto destro del mouse nei riquadro relativo al disco e scegliere "Proprietà";
[Guida] Come aumentare la velocità delle chiavette USB in [Windows]
    Adesso apparirà una finestra con le proprietà del disco, nella sezione "Criteri" selezionare la voce "Prestazioni Migliori" e confermare con "OK".

NOTA BENE: D'ora in poi sarà necessario prestare attenzione ad utilizzare la procedura di rimozione sicura per non rischiare di perdere i dati.

Questo è tutto! Spero di esservi stato d'aiuto, seguiteci sui social per ricevere novità o magari qualche altra guida, saluti lo staff

Sono presenti link non funzionanti nell'articolo? Segnalalo tramite commento, grazie della collaborazione


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog