Magazine Cultura

Halloween a Napoli. Il Cimitero delle Fontanelle.

Creato il 27 ottobre 2016 da Sabinap
Ancora non sapete cosa fare la prossima settimana in vista del weekend Ognissanti?
Se ad esempio siete a Napoli o avete in mente una capatina in questa splendida città, ecco la meta più "macabra" e a tema Halloween che potete trovare: il Cimitero delle Fontanelle.
Halloween a Napoli. Il Cimitero delle Fontanelle.
Esso è un antico cimitero costruito per accogliere i corpi delle persone morte a causa della peste e del colera che colpirono Napoli nel 1656 e nel 1863. Questo prende il nome da alcune fontane presenti in quella zona. E' famoso perché gli abitanti della città, tempi addietro, vi si recavano per "adottare" e poi custodire uno dei tanti teschi - "capuzzella" -  in cambio di protezione da parte del defunto il cui corpo era lì stato abbandonato.
Halloween a Napoli. Il Cimitero delle Fontanelle.

Nell'Ottocento, si narra, uno studioso contò circa un milione di ossa abbandonate, ma oggi si contano appena quarantamila corpi. Leggenda narra però, che l'ossario sia stato costruito in profondità e che i resti siano stati negli anni sovrapposti piano su piano da becchini specializzati.


Halloween a Napoli. Il Cimitero delle Fontanelle.
Il cimitero fu ulteriormente utilizzato nel 1934 dopo il ritrovamento di alcune ossa umane ai piedi del Maschio Angioino durante gli scavi per la realizzazione di Via Acton.
Oggi è un sito monumentale, visitabile ogni giorno gratuitamente con l'accompagnamento di una guida apposita.
Halloween a Napoli. Il Cimitero delle Fontanelle.

Tutte le informazioni nel link di seguito:

http://www.cimiterofontanelle.com/it/
Visitatelo e fateci sapere cosa ne pensate!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines