Magazine Sport

Harry Kane: l’uragano che sconfigge la maledizione d’agosto

Creato il 19 agosto 2018 da Agentianonimi
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Harry Kane riesce a sconfiggere la sua maledizione d’agosto

Il Tottenham si è imposto per 3-1 contro il Fulham grazie ai gol di Lucas,Trippier e Kane. Davanti al pubblico di Wembely, gli spurs hanno fatto vedere un buon calcio, nonostante alcune lacune difensive. Pochettino può ritenersi soddisfatto della partita disputata dai suoi ragazzi.

Il gol del 3-1 è stato segnato da Harry Kane. L’attaccante inglese è riuscito a sconfiggere la sua maledizione del mese di agosto. In 15 partite giocate in questo mese, l’uragano non era mai riuscito a trovare il gol. Anche ieri, nonostante un’ottima prestazione, sembrava stregata la porta per il capitano del Tottenham: su un ottimo cross dalla trequarti, ha anticipato il difensore e di prima intenzione ha girato verso la porta. Tutti erano già pronti ad esultare, ma la palla si è stampata sulla traversa ed Harry Kane non voleva crederci. Un vero uragano, però, trafigge tutto ciò che gli passa davanti ed ecco che allora il numero 9 decide di fare tutto da solo: riceve palla in area, stop, finta a mandare a vuoto il difensore e destro piazzato all’angolino.

“Finalmente”, avrà pensato in quel momento. E’ arrivata dunque la prima rete ad agosto in 15 partite di gare ufficiali. Il Tottenham ora può sorridere: Kane è devastante anche quando la maledizione sembra aver la meglio. Questo è solo l’inizio: l’uragano inglese è pronto a travolgere tutte le difese della Premier League.

Marco Pirola ( @marcopirola_ )

Facebook
twitter
google_plus
linkedin
mail

L'articolo Harry Kane: l’uragano che sconfigge la maledizione d’agosto proviene da Agenti Anonimi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :