Magazine Cucina

Hosteria Amedeo

Da Sississima
Hosteria Amedeo
Ho provato di recente la cucina dell'Hosteria Amedeo, ristorante che propone piatti di cucina romana e che si trova Monte Porzio Catone, ai Castelli Romani. Una grande esperienza alle spalle nella ristorazione per questo ristorante, gestito dalla quarta generazione.
 Hosteria Amedeo
Tutto iniziò grazie al bisnonno nel 1960 che qui aprì una fraschetta (tipiche dei Castelli Romani) che all'epoca offriva ai suoi cliente solo vino, con il passare del tempo si aggiunsero alcuni piatti tipici cucinati quali la trippa ed i fiori di zucca, solo dal 1988 grazie al figlio Mario Cristofari, divenne una trattoria a tutti gli effetti, in cucina all'epoca c'era la nonna Anna. Oggi il ristorante è gestito dalla figlia Stefania Cristofari e dal nipote Emanuele Reali (in sala). Ed io infatti così mi sono sentita qui, coccolato come se fossi ad un pranzo di famiglia! 
Hosteria Amedeo Qui tutto viene prodotto da loro con ingredienti locali: dalla pasta, al pane, alla pasticceria (bravissima la pasticcera!!). Viene dato ampio spazio al quinto quarto con piatti tipici quali la trippa alla romana (assaggiata buonissima!)  e le animelle fritte. Qui si mangia all'interno nella stagiona fredda e nel deors in quella calda, su uno spazio che in pratica è una bella terrazza con tetto e vista sull'infinita natura che offre questi bellissimi luoghi.
Hosteria Amedeo Il menù degustato: - melanzana, ricotta e salsa al pomodoro, molto ben preparato, si sentiva il gusto pieno della melanzana che ben si abbina sia alla ricotta che al pomodoro,
Hosteria Amedeo - fritto vegetale, - trippa alla romana, preparata magistralmente, in pratica si scioglieva in bocca!
Hosteria Amedeo - primo piatto: fettuccine con funghi cardoncelli, champignon crudi e marinati, fiori di lavanda: un primo piatto classico qui in versione rivisitata con aggiunta di champignon marinati e fiori di lavanda, un piatto sicuramente innovativo e di gran gusto!
Hosteria Amedeo - costine di maiale con friggitelli e salsa di friggitelli: le costine prima cotte a bassa temperatura in modo da rimanere morbide e saporite e poi scottate sulla piastra, ottima l'aggiunta dei friggitelli.
Hosteria Amedeo Per terminare questo gustoso pranzo con i dolci preparati dalla giovane e talentuosa pasticcera: cheesecake con melone, semifreddo al cocco con ananas caramellata e meringata al limone, da leccarsi letteralmente i baffi! Un ristorante dove sinceramente tornerei molto volentieri a cena. Hosteria Amedeo
Hosteria Amedeo
Hosteria Amedeo
In menù troviamo tanti altri piatti tipici della cucina romana: per gli antipasti il misto salumi, i carciofi fritti o alla giudia (quanto è stagione ovviamente), i fegatelli di maiale al vino rosso e alloro, la mortadella alla brace; tra i primi piatti, tra quelli preparati con pasta fatta a mani troviamo le fettuccine con vari condimenti (spuntature di maiale, al cinghiale, alla coda alla vaccinara), o altri piatti tipici romani con pasta di Gragnano (carbonara, pajata, gricia, amatriciana, cicoria pancetta e pinoli) oppure i ravioli ricotta e spinaci. Tra i secondi piatti alcuni sono cotti rigorosamente alla brace: abbacchio scottadito, grigliata mista, oppure il filetto di manzo (all'aceto balsamico; o al pepe verde; oppure lardellato nel lardo di Colonnata); tagliata di manzo anch'essa preparata in vari modi), braciola di maiale; salsicce); o ancora vari tipi di carne alla cacciatora (cinghiale, anatra, abbacchio); straccetti, petto d'anatra con spezie, coratella d'abbacchio, animelle fritte, coda alla vaccinara in umido, fegato di vitella con cipolle. Immancabili contorni, formaggi con marmellate e miele ed i dolci. Hosteria Amedeo
HOSTERIA AMEDEO
Via Monte compatri, 31 -  00078 Monte Porzio Catone RM
06 9434 1163
orari: dal martedì al sabato dalle 12 alle 15 - 20- 22 / la domenica dalle 12-15 (lunedì riposo)
http://www.hosteriamedeo.it/
https://www.facebook.com/HosteriaAmedeo/

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines