Magazine Media e Comunicazione

“How To Get Away With Murder” terminerà ufficialmente con la sesta stagione

Creato il 11 luglio 2019 da Linda93

La classe di Annalise Keating sarà presto sciolta: l'imminente sesta stagione di How To Get Away With Murder sarà anche l'ultima.“How To Get Away With Murder” terminerà ufficialmente con la sesta stagione

La stagione finale del dramma trionfatore agli Emmy - al debutto oltreoceano il 26 Settembre - seguirà gli studenti di Annalise durante il loro ultimo semestre alla facoltà di legge e " l'inganno, la paura e la colpa che legano la Professoressa Keating ai suoi studenti si dimostreranno più letali che mai" si legge nella sinossi ufficiale.

La rete ABC nel dare l'annuncio ha anche rilasciato un breve promo per gli episodi conclusivi che definisce la sesta stagione " l'inizio della fine". Nel teaser vediamo i momenti più salienti/ crimini che hanno segnato le ultime cinque stagioni e la scena in cui Annalise chiama freneticamente una Laurel scomparsa.
Le Regole Del Delitto Perfetto - Stagione 01 (4 Dvd)“How Away With Murder” terminerà ufficialmente sesta stagione

" Decidere di porre fine a questa serie è stata una decisione brutale, ma alla fine la storia ti dice cosa fare - come ha fatto in questo caso" ha detto il creatore Pete Nowalk in un comunicato. "Per me, il viaggio di Annalise Keating ha sempre avuto un finale chiaro. È un dono raro per il creatore di una serie sapere di avere 15 episodi per completare la storia e la possibilità di dare a ogni personaggio la sua micidiale fine, sono grato a ABC e ABC Studios per l'opportunità e la libertà creativa. [...] Voglio anche ringraziare i fan. L'unica ragione per cui questa serie esiste è la vostra lealtà e passione. Sono ansioso che tutti vedano come finisce, con svolte, colpi di scena e tutte le follie che amiamo creare". [ TVLine]

Questo articolo è stato pubblicato in News e contrassegnato come ABC, How To Get Away With Murder, News, Serie TV, TV Line da linda93admn . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog