Magazine Informatica

Huawei Mate 8 si aggiorna ad Android 7.0 Nougat

Creato il 01 febbraio 2017 da Paolo Dolci @androidblogit
Huawei Mate 8 Android 7.0 Nougat EMUI 5

Nonostante sia in ritardo rispetto al rilascio iniziale di Google, che è già arrivata a testare Android 7.1.2 Nougat sui propri dispositivi, Huawei sta pian piano aggiornando sempre più smartphone al sistema operativo Android 7.0 Nougat. Nei giorni scorsi vi abbiamo comunicato che per Huawei P9 Lite è stato aperto ufficialmente il programma di beta test. Oggi invece vi comunichiamo che su Huawei Mate 8 l’aggiornamento è già effettivo ed è disponibile al download.

Ad avvisarci di ciò è stata Huawei Italia attraverso la sua pagina Facebook ufficiale:

L’aggiornamento Android N è ora disponibile anche per #HuaweiMate8

Se avete già installato la versione software: C432B192, seguite questi passaggi: App HiCare > Cliccare Aggiornamenti OS utenti tester > Chiudere HiCare > Andare in Updater > Installare l’aggiornamento.

Buon update! 

Esattamente come è avvenuto su Huawei P9, l’aggiornamento non viene scaricato in automatico dal sistema operativo Android come accade normalmente ma bisogna affidarsi ad un’applicazione proprietaria chiamata HiCare per finalizzare il processo. 

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare le principali novità che Android 7.0 Nougat apporta su Huawei Mate 8 (e su tutti gli altri):

  • Split Screen: la capacità di utilizzare in contemporanea due applicazioni, suddividendo lo schermo a metà
  • Possibilità di passare all’applicazione utilizzata più di recente attraverso due tap sull’icona “Multitasking”
  • Doze on the Go: versione migliorata del sistema di risparmio energetico introdotto con Marshmallow, su Nougat la sua attivazione avviene dopo qualche secondo che il display dello smartphone si spegne
  • Direct Boot: possibilità per parti di alcune applicazioni di avviarsi normalmente anche prima di aver sbloccato del tutto lo smartphone al primo avvio

FONTE

––––– android nougat huawei update-aggiornamento2017-02-01Lorenzo Spada

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :