Magazine Cucina

Hummus di peperoni arrosto con crackers al riso venere e semi di lino

Da Laangie
Hummus di peperoni arrosto con crackers al riso venere e semi di lino
Finalmente le temperature si sono alzate, le nuvole si fanno vedere sempre meno e la voglia di cibi freschi e veloci si fa sempre più forte.
Quindi, ecco che questo hummus con ceci e peperoni arrostiti è l'ideale per un antipasto o aperitivo per la bella stagione che ci aspetta.
Io adoro l'hummus, sia tradizionale che in tutte le sue altre gustose alternative; sul blog, ad asempio trovate quello di barbabietole, di piselli,  di fave, di borlotti, con l'avocado e persino una golosa versione dolce con burro di arachidi e cacao.
L'hummus è una ricetta estremamente versatile, potete servirla come side a molti piatti, spalmarla su crostini, dentro a panini e sandwich, per codire la pasta o semplicemente così, mangiandolo a cucchiaiate.
Io li ho serviti accompagnati dai nuovi crackers Semplicissimi Doria al riso venere e semi di lino, hanno il 30% in meno di grassi saturi (rispetto alla media dei crackers più venduti) e sono fatti solo con ingredienti 100% naturali: farina di frumento e d'orzo maltato, olio di girasole, farina di riso venere, semi di lino, sale, lievito ed estratto d'olivo.
Buoni e ricchi di fibre sono l'ideale da sgranocchiare in ogni momento e perfetti come base per crostini e piccoli sfiziosi antipasti, come in questo caso.
Hummus di peperoni arrosto con crackers al riso venere e semi di lino
Per fare questo buonissimo hummus vi serviranno pochi ingredienti ed una manciata di minuti.
Hummus di peperoni arrosto con crackers al riso venere e semi di lino
Ingredienti:

200 g di ceci cotti, in scatola
1 peperone piccolo (circa 150/200 g )
1 spicchio di aglio *
1 cucchiaio di tahina
1 cucchiaio di semi di sesamo
Succo di limone
Paprika affumicata (facoltativo)
Olio evo
Sale
Hummus di peperoni arrosto con crackers al riso venere e semi di lino
Procedimento: 
Pulite il peperone e arrostitelo in forno per circa 30 min a 200°.
Controllate la cottura di tanto in tanto, prolungandola se necessario.
Sfornate**, lasciate raffreddare e tagliate a pezzetti.
Nel mixer mettete i ceci, lo spicchio di aglio, il peperone, la tahina, 2 cucchiai di succo di limone, i semi di sesamo e 1 cucchiaio di olio.
Frullate gli ingredienti, aggiustate di sale, aggiungendo eventualmente qualche cucchiaio di acqua, fino ad ottenere una crema omogenea.
Versate l'hummus in una ciotolina, cospargete con la paprika affumicata e servitelo con i crackers.
Note:
*Se non amate particolarmente l'aglio potete ometterlo ( o scegliete quello in polvere, meno forte di quello fresco).
* Se la buccia non la digerite bene,  appena tolto dal forno, chiudete il peperone in un sacchetto per freezer e lasciate riposare per 10-15 minuti. Dopo vi sarà più facile eliminare tutta la buccia.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :