Magazine Lifestyle

I 10 comandamenti della ceretta

Creato il 15 ottobre 2019 da Lauramusig

La ceretta è sicuramente uno dei metodi per depilarsi più efficaci quanto a durata e risultato finale.

Quelli che vi propongo qui di seguito però sono 10 segreti che vi permetteranno di poter dire di sapere proprio tutto della ceretta.

Non interferite con altri processi

Se state portando avanti un processo di depilazione definitiva con il laser non dovreste assolutamente farvi la ceretta, perchè questo andrebbe ad interferire con il processo. In altre parole la ceretta va a strappare il follicolo del pelo, lo stesso follicolo che il laser punta a indebolire e quindi far cadere. In altre parole tra una seduta e l’altra di laser non potrete usare la ceretta, le pinzette o il Silk Epil. Vi è concesso solo il rasoio.

Pianifica in modo strategico

Dovresti prenotare la seduta per la ceretta circa una o due settimane dopo il ciclo. I livelli di prostaglandina prima del ciclo infatti sono più alti e renderebbero la tua pelle ancora più irritabile. Allo stesso modo se dall’estetista vuoi programmare più trattamenti questi dovrebbero essere massaggio, ceretta, pulizia del viso e manicure e pedicure. Questo perchè fondamentalmente la cera prima di un massaggio potrebbe occludere i pori.

Attenzione al retinolo

Sia il retinolo che la ceretta svolgono un’azione esfoliante sulla pelle. Pertanto se utilizzate il retinolo sul viso una ceretta in quel punto, risulterebbe quasi un abrasione. Per questo motivo evitate i trattamenti a retinolo nelle settimane prima della ceretta ed allo stesso modo non ricominciate ad utilizzarli finchè il rossore non se ne sarà andato.

Quanto e dove

Non andare a caso quando ti fai fare la ceretta. Specifica sempre quanto e dove togliere i peli. Questo farà si che non ci siano brutte sorprese o incomprensioni.

Esfolia la sera prima

La sera prima di fare la ceretta concediti una buona esfoliazione utilizzando per esempio uno scrub con acido salicidico. Se per esempio utilizzi un detergente viso con acido salicidico questo andrà bene anche per la zona bikini. L’esfoliazione servirà per rimuovere le cellule morte che bloccano i pori ed i follicoli, causando i peli incarniti.

Evita gli alcolici

Sembra un film, ma a quanto pare qualcuno, con la convinzione di sentire meno il dolore, si fa un goccetto prima di farsi scuoiare… pardon depilare con la cera. Ed invece l’alcool sembrerebbe andare a stimolare un particolare recettore del dolore, che farebbe risultare la ceretta ancora più dolorosa.

Prova con il latte

Per alleviare il rossore post depilazione puoi bagnare un tovagliolo di carta con un mix di latte parzialmente scremato e acqua fredda ed applicarlo sulla parte irritata. Se serve, potete ripetere l’impacco ogni tot ore. Questo perchè l’acido lattico contenuto nel latte aiuta a lenire la pelle.

Evita i peli incarniti

Per evitare la formazione di peli incarniti ed infiammazioni, subito dopo la depilazione con ceretta, fai un bell’impacco con acqua fredda: questo chiuderà i pori ed eviterà che ci si infilino i batteri. Potete anche lavare delicatamente l’area con un detergente con acido salicilico al 2% (un detergente viso, come Bioré Blemish Fighting Ice Cleanser, o corpo, come Avon Clearskin Blemish Clearing Acne Body Wash).

Raggi solari, no grazie

Appena dopo fatta la ceretta, se proprio dovete esporvi al sole, alzate sensibilmente il vostro indice di protezione solare, almeno a SPF 50. E non abbiate paura di esagerare: ci sono protezioni anche più alte tipo questa!

Ripeti frequentemente

Se per te la ceretta risulta particolarmente fastidiosa, l’unico modo per abituarsi è ripeterla con una maggiore frequenza. Ripetere la ceretta frequentemente vi permette di indebolire sensibilmente il follicolo, facendo si che la ricrescita a lungo andare si riveli sempre più rada.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog