Magazine Economia

I 10 marchi di cuffie per musica più costosi del mondo

Da Metallirari @metallirari
I 10 marchi di cuffie per musica più costosi del mondo

Che si tratti di ascoltare un brano musicale o di trascorrere una serata guardando una pellicola emozionante o di immergersi in un audiolibro interessante, l'acustica, la vestibilità e lo stile delle cuffie è importante.

Naturalmente, le migliori cuffie hanno spesso i prezzi più alti. Con doti da amplificatori, forme ergonomiche e design di lusso, alcune cuffie per musica hanno prezzi paragonabili a quelli di un'automobile di fascia alta. Si tratta di apparati dotati del meglio del meglio della tecnologia e personalizzati per ogni loro nuovo proprietario.

Per entrare in questo nuovo pianeta dell'acustica, andiamo a leggere quali sono i 10 marchi di cuffie più costosi del mondo attualmente disponibili sul mercato.

MASTER & DYNAMIC (fino a 1.000 dollari)

Il marchio Master & Dynamic impiega sempre materiali di fascia alta, come nel caso delle cuffie da aviazione retrò, un esempio di modernità ma con un design classico. I prodotti Master & Dynamic sono costruiti per resistere nel tempo e per offrire la massima la qualità del suono.

SONY (fino a 1.999 dollari)

Sony ha prodotti alcuni dei modelli di cuffie più eleganti in circolazione. Ne sono un esempio le cuffie over-ear e in-ear, rispettivamente la serie Z1R Premium e IER-Z1R Signature, entrambe disponibili a 1.999 dollari.

GRADO (fino a 2.600 dollari)

Grado è un marchio newyorkese di cuffie di lusso, alla costante ricerca del massimo livello di precisione dell'audio e di un design alla moda. Vende diversi modelli che vanno da un prezzo inferiore ai 100 dollari (serie Prestige entry-level) a oltre 2.600 dollari (serie Professional).

SHURE (fino a 2.999 dollari)

Mentre la maggior parte dei marchi ha le cuffie over-ear come top di gamma per quanto riguarda i prezzi, Shure ha come opzione più costosa gli auricolari, con il modello KSE1500 che arriva a 2.999 dollari. Si tratta di un dispositivo perfetto per l'audiofilo, piccolo ma con grandi capacità sonore.

STAX (fino a 4.300 dollari)

Le cuffie Stax hanno alcuni tra i design più singolari che ci siano sul mercato, come per esempio il modello SR-L700MK2 che costa 1.569 dollari. Tuttavia, il modello più costoso di Stax è il SR-009S (4.300 dollari).

FINAL AUDIO (fino a 5.000 dollari)

Utilizzando la tecnologia più recente, come la stampa 3D, Final Audio è all'avanguardia nell'innovazione. Fondata nel 1974, questa azienda, specializzata nell'audio di lusso, ha sede in Giappone. La decima edizione delle sue Sonorous, realizzate in titanio e placcate in alluminio, oro e argento, costa circa 5.000 dollari.

AUDEZE (fino a 10.000 dollari)

Con sede in California, quest'azienda offre diverse opzioni per personalizzare le cuffie per musica. Con prezzi che variano da 150 a 10.000 dollari, le personalizzazioni includono cuscinetti in pelle, corpo in legno di acero o in pelle di coccodrillo.

HIFIMAN (fino a 18.000 dollari)

HiFiMan ha sede in Cina ma è stata fondata a New York da Fang Bian, specialista in nanotecnologie. La maggior parte delle cuffie HiFiMan ha prezzi che partono da 250 dollari fino ad arrivare a poco oltre i 1.000 dollari. Tuttavia, il modello di punta, l' HiFiMan Shangri-La, costa 18.000 dollari.

SENNHEISER (fino a circa 60.000 dollari)

Le cuffie di Sennheiser sono note per la loro attenzione ai dettagli e per i design innovativi. Le cuffie per musica più esclusive della marca tedesca sono fatte per soddisfare anche l'audiofilo più esigente. Questo genere di cuffie viene venduto a partire da 100 dollari fino ad arrivare a poco meno di 60.000 dollari per le prestigiose Sennheiser HE-1, Orpheus.

FOCAL (fino a 120.000 dollari)

Il marchio francese Focal produce sistemi acustici di alta gamma dal 1979 ed è rinomato per la sua capacità di unire tecnologia all'avanguardia e design di lusso. Normalmente, le cuffie di Focal si aggirano intorno ai 4.000 dollari, ma le Utopia by Tournaire ( Tournaire è una marca di gioielli) arrivano a 120.000 dollari.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog