Magazine Cultura

I cani di via Lincoln: un’indagine impossibile per il tenente Cascioferro

Creato il 11 novembre 2010 da Pupidizuccaro

I cani di via Lincoln: un’indagine impossibile per il tenente CascioferroTorna Corrado Lo Coco, il giornalista dell’Ora di Palermo che avevamo conosciuto tra le pagine dell’esordio narrativo di Antonio Pagliaro, Il sangue degli altri, uno dei migliori esordi narrativi che tanto ci aveva appassionato nel 2007.

Il giornalista si muove sempre nella sua Palermo tra le piante secolari dell’Orto Botanico e cumuli d’immondizia, cani impiccati ai lampioni, massoni, mafiosi e politici collusi e collabora con il tenente Cascioferro e il suo riporto che cerca di rendersi sempre un po’ più presentabile con costanti ripassate del deodorante Drakkar Noir tra l’ennesimo caffè e il Corriere dello Sport.

“I cani di Via Lincoln” è pubblicato dalla Laurana editore che s’è fatta già conoscere e apprezzare per la prima terna di libri, primo fra tutti il mirabile “Sangue di Cane” di Veronica Tomassini. La scrittura di Pagliaro, fisico e giallista di tutto rispetto, si conferma asciutta e capacissima a ricreare paragrafo dopo paragrafo un mondo in cui la finzione narrativa rielabora in maniera del tutto credibile quanto si cela tra i torbidi anfratti della recentissima realtà dell’isola triangolare. Singolare scelta stilistica è aprire il romanzo con la scena più forte, il massacro di tre picciriddi e della madre, un chiaro messaggio per qualcuno. Cascioferro metterebbe da parte volentieri la legge, le regole e tutte le altre minchiate che digerisce a fatica per strangolare le bestie che hanno fatto quella scannatina.

antonio pagliaro

antonio pagliaro

Il romanzo intreccia con maestria la mafia e la massoneria alle società segrete della grande Cina. Otto persone sono state massacrate a colpi di Kalashnikov in un ristorante cinese di via Lincoln, una donna è in fin di vita. Chi sono i cani di via Lincoln? Sono i fratelli Trionfante, Saro e Innocenzo, rispettivamente capomandamento e sottocapo di Corso dei Mille. A indagare sulla strage saranno il tenente Cascioferro, il giornalista Lo Coco e la sostituta procuratrice Elisa Rubicone. Riusciranno a venir a capo dei misteri che legano Cosa Nostra ai cinesi che non muoiono mai? 273 pagine che vorresti non finissero mai. La conferma del talento di Pagliaro e la scoperta dell’elegantissima veste editoriale della collana rimmel della Laurana curata da Daniele Ceccherini.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I coccodrilli

    piangonodopo le festepiangono sulle carte per terrapiangono dopo il sessopiangono dentro il cesso.C'è sempre malinconia dopo l'abbondanzapancia pienasoldi che... Leggere il seguito

    Da  Carlo_lock
    CULTURA, SOCIETÀ
  • I Puritani

    Siamo intorno al 1600. L’argomento è tratto dal dramma “Les tètes rondes et les cavaliers“, di  Ancelot e  Saintine, ispirato al romanzo “Old Mortality” di W. Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, MUSICA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • I gadget

    gadget

    Che cosa sono? Sono tutti quegli oggetti che vengono utilizzati per pubblicizzare un prodotto: magliette, penne, portachiavi ecc. con i simboli dell’azienda. Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, MUSICA, PALCOSCENICO
  • I valori

    valori

    “I gay sono malati e deviati, hanno bisogno di aiuto psicologico, dobbiamo scoprire dove sono e identificarli, e se sono clandestini devono venir espulsi. I... Leggere il seguito

    Da  Olineg
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • i chierichetti

    chierichetti

    Andrea Tornago Patrizia D’Addario per gli italiani è una scostumata che prima è andata a letto con Silvio Berlusconi, ha goduto grazie alle prestazioni del... Leggere il seguito

    Da  Bracebracebrace
    SOCIETÀ
  • I sogni...

    sogni...

    I sogni, sappiamo, sono davvero strani: qualcosa magari ci appare straordinariamente chiara, minuziosa come la cesellatura di un orafo, su altre cose invece si... Leggere il seguito

    Da  Linda
    CULTURA, LIBRI
  • I traditori

    traditori

    Premier: 'Bossi non tradisce, urne vicine' Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ

Magazines