Magazine Cucina

I capune't alla piemontese

Da Mammazan
I CAPUNE'T ALLA PIEMONTESE
Scelgo gli amici per la bellezza, i conoscenti per il buon carattere...
I CAPUNE'T ALLA PIEMONTESE
E i nemici per l'intelligenza..
Oscar Wilde ( 1854-1900)

I CAPUNE'T ALLA PIEMONTESE
I capunét sono un tipico antipasto piemontese ( io a dire il vero li ho mangiato come secondo piatto!!)
E' un piatto in origine povero come li sono gli agnolotti e in entrambi, almeno in origine, venivano  utilizzati avanzi di carni e salumi...
Ci vuole un poco di tempo per preparare questi gustosi involtini di cavolo verza infatti occorre lavare bene le foglie cercando di non romperle quando vengono prelevate   ( basta staccarle dal fondo), sbollentate per qualche minuto e poi fatte scolare per bene.
Intanto mentre si raffreddato si può preparare il ripieno...
Ma cosa sto a scrivere??
Basta vedere più sotto come ho fatto!!! 
I CAPUNE'T ALLA PIEMONTESE
Tempo di preparazione : circa 20'/30'
Costo: Basso 
Difficoltà:*

INGREDIENTI


1 DOZZINA O PIU' DI FOGLIE DI CAVOLO VERZA
 350 GR DI MACINATO MISTO DI CARNE
75 Gr DI PROSCIUTTO COTTO
2 UOVA PICCOLE O 1 GRANDE
4 CUCCHIAI DI PARMIGIANO
POCO PREZZEMOLO TRITATO
SALE E PEPE
500 ML DI BRODO VEGETALE 
PARMIGIANO  E SUCCO DI LIMONE ( FACOLTATIVO)
 Sfogliare il cavolo verza possibilmente da torsolo ( mi sono accorta dopo un poco che le foglie si staccavano meglio e non rischiavo di romperle.
Lavarle accuratamente ( se si ha tempo lasciarle e bagno con un poco di bicarbonato )
Sbollentarle poche per volta in acqua bollente salata al giusto.
Quindi scolarle e porle su un canovaccio pulito.
Le foglie esterne più dure vanno sbollentate un paio di minuti in più.
Prepariamo il ripieno.
In una scodella mescolare la carne trita con prosciutto cotto ( o altro salume ) tagliato a dadini piccolissimi.
Unire le uova, il parmigiano, il prezzemolo tritato.
Regolare di sale e aggiungere poco pepe.
I CAPUNE'T ALLA PIEMONTESE
Eliminare la nervatura centrale e avvicinare le due parti della foglia e   porre alla base un cucchiaio abbondante di ripieno.
I CAPUNE'T ALLA PIEMONTESE
Formare gli involtini ...
I CAPUNE'T ALLA PIEMONTESE
E sistemarli in un tegame antiaderente in cui abbiamo messo 4 cucchiai di olio extravergine.
Far rosolare un momento quindi coprire a filo gli involtini con brodo vegetale rigirando gli involtini con delicatezza.
I CAPUNE'T ALLA PIEMONTESE
Coprire con un coperchio e proseguire la cottura per almeno 25'/ 30'
Di solito io cospargo, quando impiatto gli involtini, con  parmigiano..
Mio marito li irrorava anche con un filo di succo di limone.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines