Magazine Società

I due matteo

Creato il 18 settembre 2019 da Funicelli
I due matteo
Opportunismo, spregiudicatezza, voglia di potere, di tenere la scena: i giornalisti de l'Espresso ci avevano visto giusto con quella copertina uscita in agosto.
I due Matteo, quello di centro e quello di destra estrema, i due semivolti affiancati. 
I due matteo

Tutti e due hanno scalato i rispettivi partiti, portandoli al governo (e anche a buoni risultati elettorali) ma trasformandoli anche in partiti personali.

Lunedì sera mentre seguivo l'inchiesta di Presadiretta e il suo grido d'allarme sulla sanità pubblica, Renzi e Porta a porta erano le parole in trending topic su twitter. 
Capite ora che abbiamo poca speranza, da questa classe politica (e in specie dai due Matteo) che si nutre di sondaggi e di propaganda social?

Qui non è questione di aver nostalgia dei partiti di una volta, non solo almeno: qui si tratta solo di capire in che paese vogliamo vivere, quello del chiacchiericcio politico, della finta rottamazione, delle perenne campagne elettorali, oppure di un paese che torna ad occuparsi di questioni un po' più concrete.

Asili per consentire alle mamme e ai papà di fare figli e lavorare.
Un sistema di trasporti che non si concentri su grandi opere.
E un sistema sanitario che rischiamo di perdere.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog