Magazine Politica

I lavoratori turchi hanno potuto manifestare nelle strade dopo 34 anni

Creato il 03 maggio 2010 da Madyur
L'anno scorso Il governo Erdogan ha riconosciuto il primo maggio come festa nazionale, ma ha autorizzato la manifestazione a Taksim solo a una delegazione ristretta dei sindacati. Anche in questo caso non sono stati evitati i soliti disordini nelle vie adiacenti.

Il primo maggio 2010 sarà dunque è stato non solo un punto di svolta ma anche un banco di prova. Il governo ha restituito ai lavoratori un diritto che mancava da oltre 30 anni. Loro devono sapere dimostrare che sono in grado di gestirlo e di manifestare pacificamente in una piazza nel cuore della città.

La degenerazione avrebbe riportato la Turchia moderna indietro al 1977, a quando la politica era dettata dai militari.

madyur

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :