Magazine Lifestyle

I migliori Hard Disk Portatili da Viaggio 2020

Da Roads2happiness

Se come noi sei un nomade digitale oppure ti piace viaggiare per lunghi periodi allora ti sarai sicuramente trovato nella situazione in cui non sai più dove conservare tutte le fotografie e i video fatti durante il viaggio. E allora cosa fare? L’opzione di cancellare parte dei contenuti raccolti è assolutamente da escludere, non ti rimane altro che acquistare un nuovo hard disk da viaggio!

Negli ultimi anni la qualità delle fotocamere è cresciuta in maniera esponenziale, come anche le dimensioni dei file prodotti. Se sei un videomaker sai bene che un video di pochi minuti può richiedere più di 1 GB!

Fortunatamente anche l’offerta di di Hard Disk portatili da Viaggio è migliorata notevolmente, ci sono sempre più modelli che offrono uno spazio di archiviazione superiore al terabyte ma con prezzi accessibili.

In questo articolo abbiamo raccolto i migliori hard disk da viaggio. Per la scelta abbiamo considerato il rapporto qualità/prezzo ma soprattutto l’affidabilità garantita nel tempo. Non c’è cosa peggiore di quando un hard disk smette di funzionare e non ti rimane altro che dire addio a tutti i tuoi file!

I dischi rigidi che abbiamo scelto sono indicati anche nel caso tu deva utilizzarli come backup. Soprattutto in viaggio, infatti, è molto importante fare sempre una copia dei file prodotti. Furti, colpi accidentali o semplici disattenzioni possono costarti la perdita di tutto ciò che avevi nel tuo hard disk. Avere una copia di backup può salvarti da notti insonni!

Articolo Consigliato: Le migliori fotocamere mirrorless da viaggio 2020

i migliori hard disk portatili da viaggio Cosa troverai in questo articolo?TOSHIBA" canvio="Canvio" basics="Basics" hard="Hard" disk="Disk" esterno="Esterno" migliore="migliore" per="per" il="il" massimo="massimo" spazio="Spazio" di="di" archiviazione:="Archiviazione:" seagate="Seagate" portatile="Portatile" tb="TB" la="la" tua="tua" sicurezza:="Sicurezza:" western="Western" digital="Digital" my="My" passport="Passport" da="da" viaggio="Viaggio" passport:="Passport:" portatile="portatile" il="Il" resistere="resistere" urti="Urti" e="e" cadute:="Cadute:" lacie="LaCie" rugged="Rugged" disco="Disco" esterna="Esterna" trasferimento:="trasferimento:" samsung="Samsung" ssd="SSD" resistenza="resistenza" esterno="esterno" sandisk="SanDisk" target="_blank" rel="nofollow">
  • Cosa considerare quando si sceglie un Hard Disk portatile da viaggio
    • Spazio di Archiviazione
    • Dimensioni e peso
    • Durabilità
    • Affidabilità
  • I migliori Hard Disk portatili da viaggio
    • 1. Il migliore per rapporto Qualità/Prezzo: TOSHIBA Canvio Basics Hard Disk Esterno 2 TB
    • 2. Il migliore per il massimo Spazio di Archiviazione: Seagate Hard Disk Portatile 5 TB
    • 3.  Il migliore per la tua Sicurezza: Western Digital My Passport Hard Disk da Viaggio portatile
    • 4. Il migliore per resistere a Urti e Cadute: LaCie Rugged Unità Disco Esterna Portatile 2 TB USB-C
    • 5. Il migliore per velocità di trasferimento: Samsung SSD T5 da 2 TB
    • 6. Il migliore per velocità e resistenza a cadute/urti: SSD esterno portatile SanDisk da 2 TB Extreme

Cosa considerare quando si sceglie un Hard Disk portatile da viaggio

Spazio di Archiviazione

Quando devi acquistare un hard disk da viaggio prima di tutto devi chiederti che ne utilizzo farai e di conseguenza di quanto spazio di archiviazione avrai bisogno. Ti suggeriamo alcune domande che possono aiutarti nell’identificare la giusta capacità di memorizzazione che dovrà avere il tuo nuovo disco rigido portatile:

  • Per quanto tempo viaggerai?
  • Stai per scattare foto JPEG o RAW?
  • Registrerai anche video? In che formato e in quale risoluzione?
  • Sei selettivo oppure tendi a scattare/filmare di continuo?

Se non fai video e viaggi per meno di 3 mesi allora un hard disk esterno da 2 TB dovrebbe bastarti. Se invece registri molti video di alta qualità allora avrai bisogno di circa il doppio della capacità.

Al momento uno degli hard disk esterni portatili con maggiore spazio di archiviazione è il Seagate. Altrimenti, se necessiti di una maggiore capacità puoi sempre acquistare più di un dispositivo.

Dimensioni e peso

Dato che dovrai portare il tuo hard disk in giro per il mondo, una cosa molto importante è sceglierne uno piccolo e leggero. Ormai quasi tutti non necessitano di alimentatore e alcuni modelli hanno il peso e le dimensioni inferiori a quelle di uno smartphone.

Vogliamo precisarti che tutti i dischi rigidi esterni che consigliamo in questo articolo sono compatti, portatili e leggeri. Per chi ama viaggiare come noi è un’aspetto di fondamentale importanza.

I migliori Hard Disk Portatili da Viaggio 2020

Durabilità

Se viaggerai spesso da un posto all’altro la durabilità è un’altro aspetto importante da tenere in considerazione. Ci sono hard disk più o meno resistenti ai colpi a ai forti sbalzi. Se vuoi proteggere al massimo il tuo disco rigido puoi anche optare per una custodia rigida. Il nostro consiglio però è quello di acquistare dispositivi con una buona resistenza senza dover così dover portare con te ingombranti custodie.

Se sai già che metterai a dura prova il tuo hard disk portatile da viaggio allora ti consigliamo fin da subito di optare per il modello LaCie Rugged External Drive o SanDisk Extreme Portable External SSD. Questi dispositivi sono stati creati proprio per sopportare le condizioni di viaggio più estreme.

Affidabilità

Come abbiamo già evidenziato prima, un fattore molto importante da valutare quando cerchi il tuo hard disk esterno da viaggio è l’affidabilità. Una delle cose peggiori che può succedere è che il disco rigido si guasti inaspettatamente.

Anche se la maggior parte dei dischi rigidi viene fornita con una garanzia nel caso il prodotto si rilevi difettoso, non sarai sicuramente felice quando avrai perso tutte le tue foto fatte durante mesi di viaggio.

Ridurre a zero il rischio che l’hard disk non si guasterà è impossibile ma puoi ridurne notevolmente la probabilità affidandoti a marchi di qualità come Seagate , Western Digital , Samsung e LaCie .

Il nostro consiglio comunque è quello di farti un backup (almeno settimanale) dei tuoi file più importanti su un secondo disco rigido o su un servizio di archiviazione online come Dropbox o Google Drive .

I migliori Hard Disk portatili da viaggio

1. Il migliore per rapporto Qualità/Prezzo: TOSHIBA Canvio Basics Hard Disk Esterno 2 TB

Toshiba è sicuramente uno dei migliori marchi di hard disk portatili. Sono affidabili, sono compatti e hanno un buon rapporto qualità/prezzo.

Il TOSHIBA Canvio Basics ha uno spessore 1,4 cm e pesa meno di 100 g. È uno degli hard disk da viaggio per rapporto qualità/prezzo.

E’ il nostro compagno di viaggio da più di 2 anni e non ci ha mai deluso, non necessita di installare drive o software nel pc e dispone di porta USB 3.0 che garantisce un’alta velocità di trasferimento.


2. Il migliore per il massimo Spazio di Archiviazione: Seagate Hard Disk Portatile 5 TB

Se hai bisogno del massimo della capacità e hai un budget limitato allora ti consigliamo senza dubbio di optare per il Seagate Hard Disk portatile da 5 TB.

Nonostante possa memorizzare una quantità enorme di dati ha delle dimensioni molto contenute. E’ infatti spesso solamente 2,1 cm e pesa 236 g.

Segate inoltre mette a disposizione un ottimo software per la gestione dei backup, perfetto nel caso tu voglia programmare la copia dei tuoi dati con scadenze fisse.

Come potrai vedere il prezzo di questo dispositivo è veramente basso se rapportato allo spazio di archiviazione che offre.


3.  Il migliore per la tua Sicurezza: Western Digital My Passport Hard Disk da Viaggio portatile

Western Digital è probabilmente uno dei più famosi marchi di hard disk. La linea di unità esterne WD My Passport non è solo molto affidabile, ma offre un alto di sicurezza nella conservazione dei tuoi file. Puoi infatti crittografare e proteggere con una password tutti i dati memorizzati nell’hard disk.

Questo significa che nel caso il tuo disco rigido venga rubato, nessuno potrà accedere ai tuoi dati. Un’aspetto da non sottovalutare, sia che tu abbia dati sensibili memorizzati nell’hard disk sia invece che siano presenti solo fotografie di viaggio.

I modelli My Passport sono molto compatti e leggeri. La versione da 2 TB ad esempio ha uno spessore di solamente 1,1 cm e un peso di 118 g. Il prezzo non è uno dei più bassi sul mercato ma offre funzioni di un livello superiore rispetto ai concorrenti.


4. Il migliore per resistere a Urti e Cadute: LaCie Rugged Unità Disco Esterna Portatile 2 TB USB-C

Se adori l’estremo e hai intenzione hai bisogno di un hard disk resistente per le tue avventure allora devi acquistare il disco rigido esterno portatile USB-C Rugged di LaCie .

Questo hard disk portatile è studiato per sopportare ogni tipo di caduta, resistere a pressioni incredibili e non temere la pioggia. Il produttore dichiara che può uscire illeso anche se un’automobile da 1 tonnellata ci passa sopra!

Non è solo un hard disk da viaggio indistruttibile ma anche veloce nel trasferimento dei dati. Questo modello infatti utilizza una connessione di tipo USB-C garantendo tempi di lettura e scrittura molto rapidi. 

LaCie mette inoltra a disposizione un software per proteggere i dati con password, garantendo così anche una notevole sicurezza in caso di furto.


5. Il migliore per velocità di trasferimento: Samsung SSD T5 da 2 TB

Se puoi investire una somma più alta di denaro per il tuo nuovo hard disk portatile da viaggio allora il Samsung SSD T5 è una delle migliori scelte che puoi fare

Samsung si è dedicata infatti allo sviluppo di unità di memoria a stato solido e l’SSD T5 è il loro prodotto di punta. Utilizzando la memoria a stato solido, questo hard disk è molto più veloce rispetto agli altri dischi rigidi che abbiamo esaminato fino ad ora (quasi 5 volte più veloce). Inoltre non avendo organi meccanici all’interno risulta molto meno soggetto a danni per urti e garantisce una maggiore durata nel tempo.

Offre la crittografia dei dati e la protezione con password, proteggendo tutti i dati personali memorizzati sul T5 in caso di furto.

Ma i pregi di questo hard disk non sono finiti qui.

Il Samsung T5 è veramente compatto, risultando il dispositivo perfetto per chi viaggia spesso. Pesa sola 51 g ed è spesso solamente 1 cm!

Questo hard disk portatile ha tutte le caratteristiche che si possono desiderare ma la qualità si paga! Il prezzo è nettamente superiore rispetto ai modelli appena visti, sta a te capire se potrà essere un buon investimento!


6. Il migliore per velocità e resistenza a cadute/urti: SSD esterno portatile SanDisk da 2 TB Extreme

Un alternativa al Samsung T5 è l’hard disk da viaggio SSD SanDisk Extreme Portable.

Questo hard disk portatile da viaggio è veloce, resistente e compatto. Il sogno di ogni fotografo o videomaker. Con un grado di protezione IP55, è in grado di sopportare acqua e polvere, ma anche una caduta di 2 metri di altezza su un pavimento di cemento. Esattamente come il Samsung SSD T5, anche questo hard disk portatile arriva a una velocità di trasferimento di 550 MB / s.

Inoltre con il software SecureAccess offerto da ScanDisk puoi proteggere tutti i tuoi dati con una password.

Le dimensioni sono veramente ridotte al minimo, con uno spessore inferiore a 1 cm e un peso poco superiore ai 40g.

Anche in questo caso, l’unico punto dolente dell’SSD esterno portatile ScanDisk Extreme è il prezzo, nettamente superiore agli altri modelli esaminati.


Se ami viaggiare e questo articolo ti è piaciuto allora seguici su Facebook cliccando il pulsante che trovi sotto. Oltre a darti utilissimi consigli e trucchi per i tuoi prossimi viaggi, potrai anche scoprire che è possibile avere uno stile di vita alternativo. Il nostro ad esempio è quello di vivere e lavorare da remoto, senza avere un posto fisso. Sappiamo che può essere difficile cambiare, lo abbiamo vissuto sulla nostra pelle. Per questo motivo abbiamo deciso di aiutare le persone come noi a prendere coraggio e trasformare la propria vita nel viaggio più bello che si può immaginare!

Seguici su Facebook instagram facebook

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog