Magazine Cultura

I segreti del linguaggio del corpo [ROMA]

Creato il 24 febbraio 2017 da Librimetro @Librimetro

Decido di sedermi accanto a lei per vari motivi: due posti liberi, la linea di sedili più lunga… Ma sopratutto perché sta leggendo con una certa concentrazione e mi incuriosiscono, gia da lontano, le immagini in bianco e nero visibili sulla pagina. Quando mi avvicino, lo sguardo aguzzato rileva titoletti tipo: l’atteggiamento in generale o come riconoscere una menzogna. Appena ruota un po’ il libro sulla sinistra, scorgo anche il titolo, I segreti del linguaggio del corpoI segreti del linguaggio del corpo [ROMA] di Marco Paconi, anche se di primo acchito la copertina bianca e celeste con delle silhouette nere a contrasto mi ricorda un libro giapponese.
La donna, i cui capelli rossi sono un po’ spettinati, viaggia dal capolinea Jonio della metro B1 verso una presumibile fermata della linea. Veste di nero, pantaloni e giubbotto, e dello stesso colore è il guanto che le copre una mano. L’altra, d’ausilio nel girare le pagine, rimane scoperta e mette in mostra un grande anello con una pietra che non so riconoscere.

Dopo aver concluso il capitolo, la lettrice solleva la borsa – coloratissima questa volta – che tiene al di sotto delle gambe e ripone il libro al suo interno, rimpiazzandolo con quelle che sembrano delle dispense. Una serie di fotocopie non troppo numerose spillate tra loro in senso orizzontale e con il titolo di Regolamento Interno. Sembra un codice di norme vero e proprio, con tanto di articoli numerati.

La lascio intenta in queste numerazioni mentre scendo alla mia fermata della linea B1, cedendo il posto a qualche fortunato passeggero.


Tagged: borsa, dispense, immagini, jonio, lettori, libro, linguaggio del corpo, metro, passeggeri, pendolari, romanzo, sedili, vagone

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines