Magazine Attualità

I "servizietti" di Repubblica.it

Creato il 07 aprile 2016 da Pausilypon
Ecco che cosa succede quando sfugge alla censura preventiva della redazione di Repubblica.it un commento che non rispecchia la linea editoriale.E' successo stamattina (non è la prima volta, non sarà l'ultima) sul forum dei commenti annesso al pezzo intitolato Trivelle, Pd sempre più diviso, Bersani tentato dal "no"  Un nostro commento è stato ridimensionato nei voti mentre altri commenti sono letteralmente spariti...  Sembra lampante che la stessa disavventura possa succedere ad altri commentatori.Ecco come si presentava il forum poche ore fa (pubblicazione di due diversi screenshot):
Ed ecco come si presenta il forum dopo un paio di colpi di click da parte del moderatore (le stesse aree), attorno alle ore 13,00.


Vi ricordate adesso lo scandalo che denunciò Repubblica sulle presunte censure di alcuni commenti sul blog di Beppe Grillo che sarebbero stati rimossi ? Bene, venne fuori che i giornalisti di Ezio Mauro si erano rivolti ad un sito di un presunto studente che non aveva di meglio da fare nella vita che addirittura monitorare attimo per attimo l'attività che si svolgeva sul blog pentastellato scansionando continuamente la pagina dei commenti e, tramite un sofisticatissimo software ad hoc, riscontrare eventuali variazioni grafiche che dovessero intervenire.Repubblica per giorni aprì la sua pagina politica a caratteri cubitali accusando lo staff di Grillo delle presunte censure contro i simpatizzanti a 5stelle.Da quale pulpito arrivava la predica!Nel caso odierno, si tratta di una censura del tutto ingiustificata per commenti che non hanno nulla di lessicalmente disdicevole o semplicemente contrario al buon gusto o al buon senso.
Probabilmente hanno l'imperdonabile difetto di disturbare il manovratore. Adesso vi sarete fatti un'idea più precisa: oltre ai numerosissimi troll, foraggiati dal PD, ci pensa direttamente la redazione di Repubblica a fabbricarsi un'opinione pubblica a sua immagine e somiglianza, secondo le direttive del patron Carlo De Benedetti.Probabilmente per qualcuno tutto ciò è normale ma, da parte nostra, era necessario squarciare il velo d'ipocrisia sui cosiddetti dem.
Ultim'ora (h. 15,50): i commenti sul forum sono all'improvviso ricomparsi! Ogni commento è superfluo (NdA).

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I sabotatori

    Quando in albergo arrivano dei nuovi clienti senza prenotazione abbiamo pochissimi secondi per decidere se accoglierli o meno. Leggere il seguito

    Da  Aletonti
    DIARIO PERSONALE, VIAGGI
  • I giovani non amano i consigli...

    giovani amano consigli...

    Per vent’anni ho fatto il calciatore. Questo certamente non mi rende un maestro di vita ma ora mi piacerebbe occuparmi dei giovani, così preziosi e... Leggere il seguito

    Da  Ghlucio
    SPORT
  • I nipoti crescono e i nonni ringiovaniscono.

    nipoti crescono nonni ringiovaniscono.

    Ieri , 20 ottobre 2015, mia nipote Martina ha compiuto 18 anni Io e lei abbiamo passato molto tempo assieme : ogni giorno, durante le scuole elementari e medie... Leggere il seguito

    Da  Cristiana Marzocchi
    DA CLASSIFICARE
  • I Culurgiones

    Culurgiones

    Arborea , l’isola felice delle mucche, durante il press tour del 1  e 2 ottobre scorso ci ha presentato ” La Sardegna a tavola –  piccolo viaggio gastronomico... Leggere il seguito

    Da  Laghezzi
    CUCINA, RICETTE
  • I papassini

    papassini

    sono un dolce della tradizione sarda tipica del giorno di Ognisanti e del Giorno dei Morti. Sono una di quelle ricette  presentate da Arborea , l’isola felice... Leggere il seguito

    Da  Laghezzi
    CUCINA, RICETTE
  • I nonni, o meglio i bisnonni…

    nonni, meglio bisnonni…

    Lei è Ernesta, la mia bisnonna. Oggi guardandola vedo mia nonna, gli stessi lineamenti, lo stesso modo di portare i capelli… Qui siamo lei ed io, 33 anni fa,... Leggere il seguito

    Da  Mammabigne
    MATERNITÀ, PER LEI
  • I muoni

    muoni

    La scoperta del nucleo e poi dei suoi componenti, il protone e neutrone, ha rivoluzionato la nostra visione di ciò che era fatto il mondo. Leggere il seguito

    Da  Giuseppebenanti
    SOCIETÀ