Magazine Cucina

I vini di Tenuta di Fessina presenti in Svezia. Con Handpicked Wines AB, Nordic Beverage Company

Da Silviamaestrelli
I nostri vini di Tenuta di Fessina presenti in Svezia! I vini di Tenuta di Fessina presenti in Svezia. Con Handpicked Wines AB, Nordic Beverage Company Klunk AB è una società con licenza di importare, distribuire e vendere vini e liquori, sia “Systembolaget” (negozi governativi per vino e alcolici controllati dal Monopolio) che del settore HORECA. Klunk AB è stata fondata 2005 da Måns e Margareta Lundeberg ed è oggi uno dei nuovi importatori di vini più efficienti della Svezia. Måns e Margareta dirigono altre grandi aziende della Regione nordica. Il team è altamente qualificato e la strategia aziendale è quella di importare vini di qualità dal mondo, vini emozionanti, sia di storici marchi che di aziende vinicole emergenti. Klunk ha creato una nuova società, “Vini selezionati con cura”, che si concentrerà esclusivamente su vini di riconosciuta qualità. Nordic Beverage Company è una delle più floride aziende in Svezia. Agli svedesi piace il vino italiano. Nel 2009, l’annuale sondaggio condotto dalla prestigiosa rivista “Allt OM Vin” – fra 35 dei più rinomati giornalisti svedesi del settore – ha conferito all’Italia il titolo di “Årets Vinland” 2009, Paese del vino dell’anno. La nascita e il progressivo sviluppo dei mercati del Nord Europa, di Paesi scandinavi come Svezia, Norvegia, Finlandia e Danimarca, ha rappresentato, negli ultimi anni, uno dei fenomeni più interessanti per il vino italiano ed uno dei motori più robusti per incrementare ulteriormente la vocazione all’export di tanti prodotti made in Italy. Il Paese scandinavo che ha mostrato, nell’ultimo periodo, segni di grande vitalità ed interesse per il vino è stato proprio la Svezia. In Svezia, come in altri Paesi scandinavi, il Monopolio di Stato svolge un ruolo fondamentale per l’importazione, la distribuzione e la vendita di alcolici. Tuttavia, di recente, si è dato spazio anche all’iniziativa privata. Nel gennaio 1995 è stato abolito il monopolio all’importazione e chiunque può chiedere una licenza di importatore per poter presentare i vini al Systembolaget (monopolio di stato) e/o venderli alla ristorazione direttamente. Le regioni vinicole più conosciute sono in primis Piemonte, Toscana e Veneto. Ultimamente, anche la Sicilia e la Puglia hanno creato una propria nicchia di mercato. (Fonte: ASA) INFO: Handpicked Wines AB/ Nordic Beverage Company AB/ Klunk AB. Adress: Printz väg 19, 142 66 Trångsund, Sweden Telefon: 08-510 691 00. Telefax: 08-508 531 00 E-post: [email protected]ndpicked.se. _ www.handpicked.se “I’ vigne di Fessina as people here defined the vineyards of the estate, are guarded by a magnificent tree, whose roots, like a snake, wrap around the boundary wall of the hamlet of Rovittello and whose branches soar upwards towards the Nebrodi mountains. People call it Millicucco, the fascinating and hieratic guardian of the village. The most striking thing you can see when you lift your gaze up is a plume of smoke rising from the crater of the volcano, shaped like a gnome’s hat, on top of the mountain. It has puffed for over 500,000, flowing with ash and lava stone which settle and spread over the course of the seasons, sometimes washed away by the rain, sometimes stirred up and covered by newly flowing lava, hidden for hundreds of year until Nature, patiently, once again begins to conquer the rock, creating irregular basins, small hollows which, when farmed properly, give wonderful fruit. ‘I vigne di Fessina’ are one of these natural basins, rich in the poverty of their soil. Between Linguaglossa and Randazzo you can find many of these basins which nourish the vineyards generously and patiently. Vineyards which produce strikingly individual wines, from special soils and micro-environments which make them unique”. (Federico Curtaz). Silvia Maestrelli, wine producer in her Tuscan estate of Villa Petriolo at Cerreto Guidi (Florence), her husband Roberto Silva and winemaker Federico Curtaz have decided, with passion and conviction, to stake their bets on Sicily. In 2007, fascinated by this extraordinarly beautiful and rich island, they bought a XVIII century palmento, a large covered fermenting vat made of lava stone, which overlooks a one hundred year old vineyard, some 17 acres of Nerello Mascalese vines.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :