Magazine Calcio

Ideale Bari: 'La nostra più grande vittoria contro il calcio moderno'

Creato il 11 aprile 2019 da Stefano Pagnozzi @StefPag82
Ideale Bari: 'La nostra più grande vittoria contro il calcio moderno'
VII EDITORIALE - V ANNO. LA NOSTRA PIU' GRANDE VITTORIA CONTRO IL CALCIO MODERNO
Cari amici,
abbiamo aspettato un pò a parlare perché, solitamente, prima di vincerle certe guerre ci sono sempre tante battaglie da affrontare, ed ognuna ha la sua storia.
Sapevamo che sarebbe stato un anno difficile sotto tanti punti di vista, l'impatto con la categoria, tanti giocatori nuovi che dovevano comprendere l'anima del nostro progetto, le problematiche economiche che salendo di livello crescono sempre più...ma non ci siamo MAI ARRESI e MAI LO FAREMO.
La trasferta di qualche settimana fa ci ha visti protagonisti al rione Candelaro, tra le palazzine di un quartiere della città di Foggia. Abbiamo fatto in modo, durante tutto questo campionato, affinché il nostro sogno potesse realizzarsi e cioè essere presenti in questa difficilissima partita sotto tanti punti di vista.
Come nostro solito, prepariamo MOLTI mesi prima partite di un certo calibro, a volte (ed erroneamente) trascurandone altre, ma quando c'è da essere presenti e da portare alto l'onore della nostra città, sapete tutti che non ci tiriamo indietro.
La settimana è trascorsa abbastanza tranquilla, tra le solite riunioni e le infinite birre che riempiono le nostre pance e giornate, e dopo le solite rotture di palle di routine, a cui siamo ormai abituati, siamo riusciti nel nostro arduo intento e cioè quello di VINCERE UNA GRANDE BATTAGLIA CONTRO IL CALCIO MODERNO.
Facendo (come è giusto che sia) le dovute proporzioni, l'anno scorso la trasferta degli ultras baresi allo Zaccheria fu vietata, e dato che quasi sett'anni or sono abbiamo fondato questa società, stanchi di ciò che era diventato il calcio e della repressione che lo attanaglia, ad oggi possiamo dire che siamo felici di essere dove siamo.
Siamo arrivati carichi nel polveroso centro sportivo dove gioca il Foggia Incedit (che è l'antico nome dell'attuale Foggia calcio) e abbiamo iniziato a intonare cori di sostegno per la nostra squadra e contro il calcio moderno: i nostri BARI, BARI sono rimbombati in tutto il quartiere, e siamo fieri di aver portato la nostra baresità anche lì. Al ritorno siamo tornati a casa davvero felici, tra i soliti cori goliardici e la fratellanza che ci accomuna, consci di aver scritto un'altra piccola bella pagina della nostra storia.
I brividi e le sensazioni provate durante i nostri 90 minuti di tifo e sostegno non si potranno mai spiegare, perchè certo cose le puoi capire SOLO VIVENDO, ma ci siamo sentiti fottutamente VIVI.Dopo oltre vent'anni di assenza, ultras baresi hanno portato i colori della città nonostante i divieti e la repressione del calcio moderno, e questa è per NOI la vittoria più grande!
Ora c'è un campionato e due gare ancora da onorare. I nostri ragazzi, anche a Manfredonia, nonostante la salvezza fosse già acquisita, hanno sfoggiato una prestazione maiuscola, che ci ha reso orgogliosi.
Non siamo NOI quelli dei "biscotti" di fine campionato, non saremo MAI una squadra che si vende le partite o che regala punti. Tutto quello che è in palio in campo potrà essere ottenuto tramite il SUDORE della maglia, perché, lo ripeteremo all'infinito, questa società nasce per contrastare tutto ciò che di sporco accade oggi nel calcio...
Domenica, ore 16, Tutti al LOVERO !!! C'mon IDEALE
da: Ideale Bari Calcio

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog