Magazine Maternità

Idee per rinnovare il bagno

Da Thewomoms2013

Vuoi rinnovare il bagno di casa senza grandi ristrutturazioni? Spesso bastano pochi sapienti tocchi per rendere questa stanza più bella e pratica. Per alcuni di questi piccoli interventi potrai aver bisogno di contattare delle imprese edili, ma otterrai un bagno comodo in pochissimo tempo.

Ecco 4 consigli per te.

Sostituisci gli accessori
Gli accessori per il bagno possono portare un tocco personale. Sono il modo più facile per modificare l'ambiente e, ovviamente, renderlo più comodo. Dai porta saponi alle tende, puoi scegliere diversi elementi da inserire nel tuo bagno. Importante scegliere ogni elemento tenendo in considerazione la visiona d'insieme della stanza: non azzardare colori che non si abbinano bene con gli altri elementi, ma sii creativa nella decorazione del tuo bagno.

Idee per rinnovare il bagno

Scegli una nuova illuminazione
L'illuminazione è molto importante nel bagno, quasi quanto l'arredo. Bisogna innanzitutto scegliere tra una luce fredda o una calda. Questo dipende da vari fattori, come lo stile del bagno ma anche l'uso che ne fai. Se è la stanza in cui ti trucchi, meglio una luce naturale. Importante anche scegliere le lampade e il tipo di illuminazione ideale. Preferisci la luce indiretta, con dei faretti applicati al soffitto o vicino allo specchio.

Idee per rinnovare il bagno

Cambia o rinnova le piastrelle
Sostituire questi elementi ti permette di cambiare totalmente il look del bagno. Quando la superficie è in ottimo stato, il lavoro richiederà pochissimo tempo. Ovviamente le tempistiche cambiano a seconda della grandezza del tuo bagno ma, in generale, richiede massimo due giorni. I prezzi delle piastrelle sono vari e vanno dagli 8 ai 70 € al metro quadro per le tipologie più pregiate. Ma non concentrarti solo sui prezzi. Assicurati che siano realizzate con materiali resistenti e garantiscano un alto livello di igiene. L'ideale sarebbe selezionare quelle in pietra naturale come, ad esempio, in marmo, ma, in questo caso, i prezzi po. Esistono, però, altre tipologie più economiche, ugualmente resistenti ed esteticamente piacevoli per rivestire il bagno. Per quanto riguarda il colore, se ha un bagno di piccole dimensioni, scegli tonalità chiare. Se hai uno spazio più grande, puoi optare per colori e decorazioni varie che, tuttavia, richiedono più tempo e una persona esperta.
Un modo per rinnovare le piastrelle senza sostituire è dipingerle con una vernice per ceramica. È un lavoro adatto a tutte le superfici piastrellate e che puoi realizzare tu stessa.

Non aver paura di utilizzare il legno
Negli ultimi anni il legno viene sempre di più utilizzato in bagno, soprattutto per la pavimentazione. Questo materiale, apparentemente non ideale per un 'area umida come questa, è, oggi, sicuro e resistente. Viene, infatti, lavorato in modo tale da essere impermeabile. Perché, quindi, non sceglierlo per il tuo bagno? Darà un tocco originale ed elegante alla stanza.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :