Magazine Consigli Utili

Idee regalo per la festa della mamma

Da Onceuponablog @_onceuponablog_
In questi giorni sono alla ricerca del regalo perfetto per fare felice la mia mamma. Ecco alcune delle idee regalo più belle.

Mrwonderfulshop


Una tazza di porcellana che si può usare nel forno a microonde e nella lavastoviglie per ricordare ogni mattina alla vostra mamma quanto è unica e speciale. IDEE REGALO PER LA FESTA DELLA MAMMA

LeBebè

Pendente bicolore "Fiera di essere Mamma" in oro giallo e bianco in doppia lastra con diamante. 
Sagomine bimbo/bimba e cuoricini traforati sul lato anteriore; claim inciso sul lato posteriore. È possibile incidere una lettera o una data sul cuoricino pendente.

 
IDEE REGALO PER LA FESTA DELLA MAMMA
Pandora 
Fai una sorpresa alla mamma e regalale il tuo cuore da indossare in Argento Sterling 925. La scritta "I love you mum" risplende con i cuori in smalto colore argento su un gioiello che rende omaggio alla mamma grazie alla sua radiosità.
Inoltre sino al 14 maggio con una spesa minima di 99 euro avrete in regalo il portagioie firmato Pandora. 
IDEE REGALO PER LA FESTA DELLA MAMMA
Comptoir des Cotonniers
In occasione della festa della mamma, Comptoir des Cotonniers, celebra il legame tra madri e figlie, evidenziando una chiara idea di galateo alla francese: le buone maniere.
“Stai dritta”, “non parlare con gli sconosciuti", “di’ grazie alla signora”

Inoltre, fino al 30 maggio se taggate la vostra mamma in una foto su Instagram con l'hashtag #ComptoirStories potete vincere un buono sconto di 150 euro. 
IDEE REGALO PER LA FESTA DELLA MAMMA
Cheerz e L’Occitane

In occasione della festa della mamma, Cheerz e L’Occitane presentano un prodotto in edizione limitata composto da una Memory Box con 100 foto da stampare, un Balsamo Illuminante Terre de Lumière e una borsa in tel. I momenti più belli saranno condivisi sui social network con gli hashtag #mygoldenmoment #loccitane #cheerz e le foto più belle riceveranno delle sorprese in regalo.


IDEE REGALO PER LA FESTA DELLA MAMMA


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog