Magazine Cinema

Il cinema italiano va a puttane tanto quanto il "tu parla io mento" si riempie di troie

Creato il 24 febbraio 2011 da Lorant88

Casualmente ho rispolverato il primissimo post di questo blog e ha riportato in auge la mia ferocissima critica, da niubbissimo blogger, alla stronza bionda a capo dell'ormai decaduta Cinecittà. Ora non posso esimermi dal dire due parole, aggiornare i fatti, stare al passo con i tempi, cos'è cambiato? è cambiato qualcosa? no, è come immaginavate, non è cambiato un cazzo; se prima avevamo toccato il fondo ora stiamo scavando e sprofondando nel più gran mucchio di merda monumentale che si sia mai vista.
Ma perchè cazzo il cinema italiano fa schifo?(Sorrentino, Garrone, Diritti e qualche altro che non ricordo esclusi) 

Ciao a tutti, mi chiamo Fede, ho 13 anni e sono uno psicopedopornofilo perverito


Forse perchè fare film di merda costa di meno?
Perchè contare su adolescenti in crisi ormonali o vecchiacci rattrappiti?Perchè cazzo le case di produzione che incassano valanghe di bigliettoni non reinvestono in film minori, di genere? Forse per comprare il ticket per Arcore, filmare il tutto e vendere tutto su Youjizz ?
Perchè cazzo i finanziamenti statali vanno sempre ai soliti rotti in culo raccomandati di merda? (si parlo proprio con te Stefania Sandrelli dei mei coglioni, Christine Christina sai dove te lo devi infilare per benino?)
Perchè cazzo siamo diventati un popolo di ignoranti cosmici presi per il culo da chiunque nel globo? mi riservo qualche dubbio anche dalle prese per il culo dagli alieniDove cazzo è finito l'amore per il cinema? Perchè cazzo la gente lavora solo per soldi e per fama? Perché quei pochi che hanno davvero voglia di fare qualcosa di diverso devono sopportare i capricci di chi prende il cinema solo come un lavoro per farsi un po’ di soldi, con orari sindacali ridicoli e costi di straordinari alle stelle?
Un VAFFANCULO speciale a Manuale D'amore 3 e a tutto il cast, ma faccio i complimenti a De Niro che recita in itagliano e mai come nessun altro sta mandando in vacca la fine della sua carriera.
Dove cazzo arriveremo?

Alle 18 hai il jet per Villa Certosa, proiezione in anteprima della cagata di Veronesi e poi after party, tema della serata "marinaie in tempesta" (porta un pò di amiche)



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il grande sonno

    grande sonno

    Vivian Sternwood: Lei pensa sempre di poter trattare le persone come foche ammaestrate? Marlowe: E in genere mi obbediscono. Generale Sternwood: Ama le orchidee... Leggere il seguito

    Da  Ncrcinema
    CINEMA, CULTURA
  • “Il rifugio”

    rifugio”

    2009: Le refuge di Francois Ozon Più amato in patria che all’estero, il regista è noto per la sua poliedricità e per dividere i critici. Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA
  • Il prossimo tuo

    prossimo

    Roma, Parigi, Helsinki. Tre città europee sedi di tre storie differenti che s’incrociano e sovrappongono.Eeva (Laura Malmivaara) è una hostess di terra che... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • Cut – il tagliagole

    tagliagole

    Di Kimble Rendall. Con Molly Ringwald, Jessica Napier, Kylie Minogue. AUSTRALIA/2000/MHE Ah, quei marpioni della Mondo Home Entertainment. Leggere il seguito

    Da  Pellicoledallabisso
    CINEMA, CULTURA
  • Il dono

    dono

    (2003), primo lungometraggio di Michelangelo Frammartino, è un film che lo spettatore costruisce da sé attraverso degli indizi. Leggere il seguito

    Da  Eraserhead
    CINEMA, CULTURA
  • il grinta

    grinta

    TRUE GRIT (Usa 2010) Il cinema dei fratelli Coen sta all’America tutta (ma in particolare all’America piccola, di provincia) come quello di Martin Scorsese sta ... Leggere il seguito

    Da  Albertogallo
    CINEMA, CULTURA
  • Il dilemma

    dilemma

    Vi è un'immagine emblematica della vicenda del protagonista Vince Vaughn e della sua condizione di discesa verso un progressivo senso di perdita... Leggere il seguito

    Da  Sostiene Pereira...
    CINEMA, CULTURA