Magazine Arte

Il cinema ritorna a Fidenza e si chiama "My Cinema"

Creato il 27 ottobre 2017 da Jet @lucecolore
cinema ritorna Fidenza chiama Cinema
Sarà presso il Centro Giovanile (ex macello) il nuovo cinema invernale di Fidenza. Ieri sera alla presentazione della stagione 2017-2018 di "My Cinema" le attuali "tribune telescopiche" hanno fatto il pieno anzi qualcosa di più visto che anche i gradini sono stati parzialmente occupati. 
L'inizio delle proiezioni avverrà il 16 novembre, nel frattempo verrà posto in essere un intervento finalizzato al miglioramento del comfort e della qualità della sala realizzando alcuni allestimenti temporanei removibili come il posizionamento temporaneo di poltroncine rosse.
L'Associazione [email protected] insieme ai Circoli Cinematografici “La Notte Americana” ed “e-Xedison” ed il supporto determinante del Comune riporta quindi il cinema in centro, assicurando continuità, proiezioni di qualità e, soprattutto, prime visioni. Giovedì, sabato e domenica saranno i giorni di proiezione con proposte articolate per soddisfare anche il pubblico giovanile e dar eventualmente spazio a esperienze di cineforum.


cinema ritorna Fidenza chiama Cinema
Tutto questo ci spiega Gilberto Berzolla nel suo intervento di ieri insieme ad Angelo Conforti. La serata inaugurale di giovedì 26 ottobre è poi proseguita con la proiezione del film: “Il diritto di contare” del regista Theodore Melfi, "storia che racconta l’impresa straordinaria di tre matematiche di colore che affrontarono la bianchissima e maschilista NASA". Gli ingredienti per il successo dell'iniziativa ci sono, ora tutto dipende dalla risposta dei cittadini.
cinema ritorna Fidenza chiama Cinema
E' stata comunque la Prof. Maria Pia Bariggi, Assessore alla Cultura del Comune di Fidenza, ad aprire a pieno titolo la serata. Nel suo atteso intervento ha ricordato l'importanza di una proposta di cinema in città gestita da una Associazione e non da una società, rimarcando così la fidentinità dell'iniziativa stessa. Ha poi presentato la poltroncina rossa, che rimanda al documentario di Francesco Barilli "Poltrone Rosse", un viaggio nel tempo attraverso i set cinematografici che hanno visto la città di Parma come protagonista.
Puntuale la sua presentazione del progetto, il video riprende l'ultimo minuto del suo intervento. 





Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :