Magazine Consigli Utili

Il culto dei Santi Medici a Bitonto

Da Angelo Ferri

Il culto dei Santi Medici a Bitonto

Il culto dei Santi Medici si è rinnovato lo scorso 16 ottobre a Bitonto (Bari) . La tradizione a Bitonto vuole che la terza domenica del mese di Ottobre fosse celebrata la festa esterna. Questo culto richiama molti fedeli che invadono la città bitontina a partire già dal sabato. Quest'anno particolare scalpore hanno destato le parole del rettore della basilica Don Vito Piccinonna. Il parroco ha esortato i " malavitosi " di non prendere parte alla processione con i grossi ceri e di redimersi e pentirsi all'interno delle proprie case. Fin dalle prime luci del mattino molte erano le persone che erano all'esterno della basilica. Queste persone si apprestavano a prendere parte alla processione con grandi ceri. Più grande era i
l cero ,più era la grazia ricevuta dai santi anargiri originari della Siria.
Una particolarità di questo culto è la partecipazione delle compagnie delle città vicine. La processione è uscita alle 8.30. Si snoda fra le principali vie della città. All'uscita dei Santi vengono liberati dei gabbiani che svolazzano in cielo.

Uno dei momenti significativi del passaggio della processione è l'arrivo a porta Robustina. Qui nel momento del passaggio della processione vengono formati degli archi di palloncini che vengono fatti volare nel momento in cui passano i due santi .

Il culto dei Santi Medici a Bitonto

Però quest

Il culto dei Santi Medici a Bitonto
'anno grazie alla comunità di Sant' Andrea Apostolo , rappresentata dal parroco Don Paolo Candeloro, le statue dei santi hanno sostato per un breve ma intenso momento di preghiera.L'arrivo dei santi a Porta Robustina segna l'entrata della processione nella città vecchia.A piazza Cavour al passaggio dei Santi vi è il lancio di palloni aerostatici raffiguranti l'immagine dei due Santi, seguito dai fuochi pirotecnici. La processione è rientrata alle 19.30 circa , in piazza XXVI Maggio tanta era la gente che si apprestava a vedere il rientro dei santi e si apprestava ad ascoltare la celebrazione eucaristica presieduta dall' arcivescovo di Bari-Bitonto,Francesco Cacucci. Celebrazione che concludeva la giornata di festa. Oltre alla processione , nei pressi della basilica e nelle vie circostanti si è svolta la fiera ,che come da tradizione prosegue il lunedì e la domenica successiva alla festa , con l' "Ottava dei Santi Medici "


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :