Magazine Cucina

Il cuore resta sano con gli spinaci frullati…

Da Coach7

Risultati immagini per spinaci

Consumare spesso un frullato di spinaci aiuta a mantenere il cuore in buona salute. Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell’Università di Linkoping, in Svezia, e pubblicato dalla rivista scientifica Food Chemistry.

Gli esperti hanno dapprima cercato il cibo più comune e ricco di luteina, sostanza preziosa per la salute del sistema cardiovascolare. La luteina aiuta, per esempio, chi è colpito da aterosclerosi a rendere meno seria l’infiammazione cronica delle pareti delle arterie che favorisce l’infarto. Così, gli esperti hanno studiato in laboratorio diversi metodi di preparazione e cottura di questo alimento, per capire in che modo conservare la massima quantità possibile dell’utile sostanza.

Hanno così scoperto che il cibo comune più ricco di luteina sono gli spinaci: hanno allora scelto di utilizzarli in diversi tipi di piatto, per poi analizzarne il contenuto di luteina. Gli spinaci sono stati cucinati in diversi modi: al vapore, bolliti, stufati, fritti; ma sono stati analizzati anche crudi, preparati in insalata o frullati.

Gli scienziati hanno così scoperto che, come succede ad altre sostanze contenute nei cibi, anche la luteina subisce l’effetto del calore e del tempo di cottura. Più lunghi sono i tempi di cottura e maggiore è la temperatura, meno luteina rimane nei cibi.

Soltanto un metodo mantiene integro il contenuto di questo antiossidante naturale: la preparazione a crudo. E, poiché la luteina è solubile nei grassi, concludono gli scienziati, la ricetta ideale per aumentarne la quantità a disposizione del colpo è il frullato di spinaci preparato aggiungendo latte, yogurt o panna, che contengono, appunto, grassi.

Fonte: Di Più, 11/03/19


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog