Magazine Cultura

Il Fantasma del Bosco proibito Davide Mantero

Creato il 17 ottobre 2019 da Ely Gocce Di Rugiada
Il Fantasma del Bosco proibito Davide  Mantero
  • Copertina flessibile: 192 pagine
  • Editore: ilmiolibro self publishing (25 luglio 2019)
  • Collana: La community di ilmiolibro.it
  • link d'acquisto

«Ebbi solo un istante prima di vedere un'onda che mi raggiunse e che in meno di un batter di ciglia mi attraverso. Non sentii alcun dolore; non provai nessuna emozione. Non udii nemmeno il boato dell'esplosione. Ogni essere umano sarebbe morto; ogni forma di vita sarebbe cessata; ogni macchina nel raggio di chilometri avrebbe smesso di funzionare. Io no». Cloe è una giovane ragazza che si risveglia in un bosco, smarrita e senza memoria. Viene salvata da una coppia di sposi, non più giovane che, in fuga dalla guerra, decide di portarla con sé, proteggendola e accudendola come una figlia. È solo l'inizio di un lungo viaggio, durante il quale i frammenti di memoria che riaffiorano nella mente della protagonista portano alla luce un passato che supera ogni immaginazione. In un mondo sconvolto dalla guerra, tutto cambia grazie all'incontro tra Cloe e il fantasma del bosco proibito.
Recensione:Questo romanzo è un perfetto dono per tutta la famiglia in virtù dell' arrivo delle festività natalizie.Un fantasy accattivante ambientato in un mondo distopico con echi alla George Owell e Margaret  Atwood.Un universo che trova delle somiglianze con quanto stiamo vivendo nel nostro grande mondo globale caratterizzato da guerre, incomprensioni, pregiudizi e mancanza d' empatia.Il primo livello di lettura è un entusiasmante fantasy, in cui seguiamo le vicende di Cloe che passo dopo passo è alla ricerca della sua identità e...( lo dovete scoprire voi)Il secondo livello di lettura è l'apoteosi della narrativa e critica sociologica moderna.Il rapporto dogma e religione,genitori e figli, l'autorità che cerca di controllare tutto e tutti.E' davvero difficile trovare autori che sono in grado di fondere in modo così accattivante e magistrale intrattenimento e critica sociale.
 Un romanzo indispensabile nella vostra libreria.Alla prossima anima lettrice.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog