Magazine Cinema

Il Festival del cinema di Porretta Terme entra nel vivo: 8 e 9 dicembre

Creato il 08 dicembre 2016 da Taxi Drivers @TaxiDriversRoma
Porretta

XV EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL CINEMA DI PORRETTA TERME

6-11 dicembre 2016

Il Festival entra nel vivo: 8 e 9 dicembre

Al Festival arriva Lorenza Mazzetti, la madrina di questa edizione, protagonista l’8 dicembre di una giornata a lei dedicata.

Presenti per il Concorso Fuori dal Giro:

David Grieco regista di La Macchinazione (8 dicembre) e Ivano De Matteo regista di La Vita Possibile, ospite insieme alla sceneggiatrice Valentina Ferlan (9 dicembre).

Il tributo a Roberto Faenza continua con I Vicerè (8 dicembre) e Copkiller (9 dicembre).

Il Festival entra nel vivo con una giornata speciale, giovedì 8 dicembre, dedicata alla madrina di questa edizione: l’incredibile Lorenza Mazzetti.

La regista, pittrice e scrittrice, anche se lei non ama definirsi tale, LORENZA MAZZETTI ha alle spalle una vita incredibile che non le ha risparmiato nulla, tra le fondatrici del Free Cinema Inglese, regista di Together, premiato al Festival di Cannes nel 1956, vincitrice nel 1961 del premio Viareggio con il libro Il cielo cade ispirato alla sua storia personale, perfino burattinaia a Roma, a Porretta Terme, presenterà il suo libro Diario londinese dove racconta tutto quello che successe intorno alla preparazione del film Together.

La giornata a lei dedicata inizierà alle 15.30 con la presentazione di Diario Londinese (Biblioteca comunale G. Martinelli) e proseguirà con la proiezione (ore 17.00) di Perché sono un genio, le tante vite di Lorenza Mazzetti (Italia, 2016 – presentato a Venezia 73, e a Porretta nella sua seconda proiezione nazionale dopo il Lido) opera di Steve Della Casa, presente anche lui al Festival.

In serata il terzo film del concorso “Fuori dal Giro”, organizzato insieme alla Rete degli Spettatori, e giunto alla quarta edizione. Quattro film del nuovo cinema italiano, di grande valore artistico, ma che hanno avuto una distribuzione ridotta.

Terzo film proposto al pubblico/giurato è La Macchinazione di David Grieco (Italia, 2016).

Per presentarlo al pubblico/giurato di Porretta, giovedì 8 dicembre alle ore 21 al cinema Kursaal, sarà presente il regista.

Scheda film: http://www.porrettacinema.com/film/la-macchinazione/

Trailer: https://youtu.be/zNzYM_I14rI

Continua il tributo a Roberto Faenza, giovedì 8 dicembre alle ore 11.00 con I Vicerè (2007).

Scheda: http://www.porrettacinema.com/film/i-vicere/

Venerdì 9 dicembre sarà la volta dell’ultimo film in concorso: La Vita Possibile (Italia 2016) in programma alle ore 21.00, alla presenza del regista Ivano De Matteo e della sceneggiatrice Valentina Ferlan.

Scheda: http://www.porrettacinema.com/film/la-vita-possibile/

trailerhttps://youtu.be/aLtBOJapi8c

In tarda serata, sempre venerdì 9 dicembre, alle ore 23.00, all’interno del tributo a Roberto Faenza, la proiezione di Copkiller del 1983 con Harvey Keitel e John Lydon.

Scheda: http://www.porrettacinema.com/film/copkiller/

Sabato 10 dicembre sarà la giornata dedicata a Roberto Faenza, per l’occasione a Porretta Terme dove alle ore 15.30, incontrerà il pubblico.

******

Informazioni Festival:  www.porrettacinema.com

e-mail: [email protected]

Fb: www.facebook.com/PorrettaCinema/

Tutte le proiezioni saranno al cinema Kursaal, via Mazzini 42, a 5 minuti dalla Stazione Ferroviaria.

Incontro con Lorenza Mazzetti (giovedì 8 dicembre ore 15.30) e Roberto Faenza (sabato 10 dicembre ore 15.30) presso la Biblioteca Comunale G.Martinelli in Via Roma 56.

Ingresso alle proiezioni: biglietto singolo euro 3



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :