Magazine Cinema

Il Festival del Cinema Europeo di Lecce omaggia Aldo Fabrizi

Creato il 02 aprile 2020 da Af68 @AntonioFalcone1
Il Festival del Cinema Europeo di Lecce omaggia Aldo FabriziAldo Fabrizi (Wikipedia)

Il Festival del Cinema Europeo di Lecce in occasione del trentennale dalla scomparsa di Aldo Fabrizi (2 aprile 1990), ha reso noto di voler rendere  omaggio al poliedrico artista, annunciando il restauro de La famiglia Passaguai (1951), da Fabrizi diretto ed interpretato (adattamento della novella La Cabina 124 di Anton Germano Rossi), a cura della Cineteca di Bologna e RTI – Mediaset presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata, così da presentarlo in anteprima all’interno della prevista retrospettiva delle opere da lui dirette, cui vanno ad aggiungersi una mostra sulla sua arte a cura della nipote Cielo Pessione, con fotografie, manifesti, locandine, abiti di scena, sceneggiature, ricette gastronomiche, tratte dall’Archivio Fabrizi, la proiezione del film Fabrizi & Fellini: lo strano incontro, in presenza dell’autore Luca Verdone, ed un incontro/tavola rotonda moderato da Enrico Magrelli sull’importanza della figura di Fabrizi a cui prenderanno parte diversi addetti ai lavori. La XXI Edizione del Festival del Cinema Europeo, a causa dell’emergenza sanitaria ed in ottemperanza alle direttive Ministeriali e Regionali a tutela della salute pubblica, non si terrà dal 18 al 25 aprile bensì in data da definirsi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog