Magazine Curiosità

Il festival del pene di acciaio di Kawasaki (Giappone)

Da Sognoinviaggio

Di feste strambe al mondo ce ne sono tante, ma in Giappone spesso si trovano delle vere chicche.
Si chiama Kanamara Matsuri e si tratta di una festa dedicata al cosiddetto “pene di acciaio”.
Dal 1603, ogni prima domenica di aprile, a Kawasaki in Giappone, si ripete questo rito scintoista che, almeno in origine, voleva essere un modo per le prostitute di ingraziarsi la protezione degli dei dalle malattie a trasmissione sessuale. Oggi la tradizione è rimasta nel folklore locale e viene sfruttata per raccogliere fondi per la lotta all’Aids.
La leggenda vuole che un demone, invaghitosi di una ragazza, dopo i numerosi rifiuti da parte della fanciulla di concedersi al demone, entrò nel suo corpo, passando per il basso ventre. Lo scopo di questa possessione era di impedire, ad altri uomini o dei, che venisse concesso ciò che era stato negato al demone. Tutto ciò durò finché ad un fabbro del villaggio venne l’idea di costruire un pene di acciaio. Il demone, per impedire l’atto, addentò il fallo d’acciaio e ormai sdentato, abbandonò il corpo della ragazza, che liberata poté finalmente sposare il suo salvatore…e tutti vissero felice e contenti.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

COMMENTI (1)

Da 5702 Morando Sergio Crocefieschi Genova Malpotremo Italia Argentina San Morando
Inviato il 11 aprile a 14:33
Segnala un abuso

Bernarda Festival.. "di fiere e Miss patata.." ne è piena l'Italia, ma NON vi sono in Italia come invece qui a Kawasaki nessun Festival Belin a pene dedicate..anche se le " moto "si montano ugualmente cavalcandole..Morando

Magazines