Magazine Informazione regionale

“Il Galateo del Terzo Millennio”: un libro sui comportamenti sociali tra ieri e oggi

Creato il 01 febbraio 2018 da Vesuviolive
il galateo del terzo millennio

il galateo del terzo millennio

Nella vita di tutti giorni, ci troviamo a compiere azioni che susseguono il comportamento di ogni nostro gesto. A tal proposito il comportamento sociale di un qualsiasi individuo comporta delle etichette che derivano dal nome “galateo”. Il termine nasce nel XVI secolo, in altre parole dal monsignor Giovanni Della Casa che dedica a Galeazzo Florimonte un trattato sui modi da tenere in società.

Oggi con il terzo millennio, i gesti comportamentali rispetto al passato sono cambiati. Infatti, in merito a tale argomento, il libro dal titolo “Il Galateo del Terzo Millennio” scritto dai giornalisti Filiberto Passananti e Matteo Minà, rappresenta la vita di personaggi importanti di come diventano protagonisti del galateo del XXI secolo attraverso le buone maniere.

Un libro del tutto curioso da leggere, poiché tende a rappresentare che il Galateo potrebbe essere usufruito da tutti con l’obiettivo di rivolgersi soprattutto alle nuove generazioni“– spiega Minà durante l’intervista di Repubblica.

Nel terzo millennio soprattutto per i giovani di oggi, le difficoltà di convivenza sociale e non solo, purtroppo non sono del tutto rosa e fiori. Con la difficoltà di socializzazione e con l’avvento dei social network purtroppo molte situazioni tendono a degenerare sempre di più ogni giorno.

L’autore Passananti, spiega che l’idea di questo testo nasce da una domenica piovosa e soprattutto ci racconta che il linguaggio del ‘500 è quasi del tutto incomprensibile oggi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :