Magazine Cucina

Il Galatoboureko ed il sapore di Cipro

Da Andantecongusto @Andantecongusto
I have a dream - Abba 
Il Galatoboureko ed il sapore di Cipro Con l'arrivo di Giugno, si comincia a sognare il prossimo viaggio.
Pur non essendo un'amante del mare come vacanza, specialmente quando si hanno le ferie a ferragosto, sono però profondamente innamorata del mare come luogo dell'anima ed un piccolo sogno che spero di poter esaudire è visitare Cipro, grande isola che segna il confine tra Oriente ed Occidente e che fa sognare soltanto pronunciandone il nome.
Il libro Starbooks del mese di giugno è un omaggio a quest'isola, attraverso la sua cucina. Georgina Hayden ci racconta della sua infanzia osservando le mani della nonna materna cucinare piatti meravigliosi.
Io ho scelto di provare un Galatoboureko, o letteralmente "dolce di crema" in cui la pasta fillo arrotolata come piccoli sigari, richiude un cuore di crema profumata.
La ricetta dettagliata è sul post di oggi  che vi invito a leggere, perché è pura poesia.
Buona estate amici.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog